Psg-Napoli, De Laurentiis: “Cavani? Fu una mia intuizione, ricordo quando lo strappai a Zamparini”

Psg-Napoli, De Laurentiis: “Cavani? Fu una mia intuizione, ricordo quando lo strappai a Zamparini”

In vista della sfida di Champions di mercoledì contro i parigini, ecco il desiderio del patron azzurro…

Aurelio De Laurentiis aspetta di riabbracciare Edinson Cavani.

Il patron del Napoli, in vista della sfida Champions di Parigi contro il Psg, ha ammesso che gli piacerebbe abbracciare il ‘Matador’ che tanto bene con la maglia azzurra ha fatto prima di passare al club transalpino. Le parole del presidente partenopeo a margine dell’elezione di Gabriele Gravina in Figc.

“Ci sarà sicuramente un abbraccio caloroso. Cavani fu una mia intuizione quando lo strappai al presidente del Palermo e da seconda punta diventò una prima punta. La cosa che mi diverte è che noi abbiamo fatto fare più di 30 gol a tutti gli attaccanti che abbiamo messo nel circuito Napoli, da Cavani in poi. E adesso stiamo vedendo chi li può sostituire: sicuramente qualcuno lo farà”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 2 anni fa

    eh difficile strappargli i giocatori…già li impacchetta prima della fine del campionato.c’è il self service paghi e ti prendi cosa vuoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy