PSG-Bayern Monaco, Flick ci crede: “Rimonta possibile, daremo tutto. Goretzka e Coman ci saranno, Lewandowski…”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Bayern Monaco

bayern monaco

Poco più di ventiquattro ore e sarà PSG-Bayern Monaco.

Diversi sono stati i temi trattati dal tecnico del Bayern Monaco, Hansi Flick, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match valevole per il ritorno dei quarti di finale di Champions League, in programma martedì sera al Parco dei Principi: dall’obiettivo qualificazione nonostante la sconfitta per 3-2 maturata in occasione della gara d’andata, alle condizioni di Robert Lewandowski.

“Sappiamo che dobbiamo segnare almeno due gol. Sarà un compito difficile, ma queste sono le partite per le quali giochiamo a calcio. Vogliamo provare una mini rimonta a Parigi. Certo, saremo felici se ce la faremo. Abbiamo avuto tante occasioni all’andata, ma non siamo stati cinici. Dobbiamo fare meglio. Sappiamo che non sarà facile, ma daremo tutto. Dovremo trovare il giusto equilibrio tra rischiare e controllare il gioco. Se troviamo un gol è umano che l’avversario inizi a farsi prendere dal panico. Vogliamo provocare questa situazione”, sono state le sue parole.

LEWANDOWSKI E NON SOLO – “Non è così facile per lo staff lavorare quando ci sono tanti giocatori infortunati o positivi al Coronavirus. Lucas Hernandez e Leon Goretzka hanno preso parte all’allenamento, quindi domani faranno parte della squadra, così come Kingsley Coman e Jerome Boateng. Lewandowski sarà assente? Sì, posso confermarlo al 100%”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy