Napoli-Stella Rossa, Ancelotti: “Non dobbiamo sottovalutare la gara, serve vincere e poi fare i conti”

Napoli-Stella Rossa, Ancelotti: “Non dobbiamo sottovalutare la gara, serve vincere e poi fare i conti”

Le parole del tecnico azzurro alla vigilia della sfida contro il club serbo

Carlo Ancelotti presenta la gara di Champions League contro la Stella Rossa.

Il tecnico del Napoli, in vista del match di domani contro il club serbo, ha predicato prudenza e spinto i suoi giocatori a non sottovalutare l’impegno che potrebbe regalare un pass per gli ottavi. Le parole dell’allenatore nell’odierna conferenza stampa.l

“La Stella Rossa è stata sottovalutata perché nelle ultime due trasferte ha perso, ma ha meritato col Liverpool. Mi aspetto una squadra ordinata, organizzata che punterà sul contropiede. Hanno un’identità chiara e definita, per vincere bisognerà attaccare bene e difendere bene perché non si giocherà ad una porta, ma se la giocheranno per qualificarsi. Sappiamo come va il calcio. Dobbiamo fare meglio perché la Stella Rossa non è il classico fanalino di coda, ma è competitiva e l’ha dimostrato battendo nettamente il Liverpool. E non dobbiamo pensare all’altra partita, ma a far bene noi. Non sarà una gara decisiva secondo me, ce ne sarà un’altra e si deciderà tutto alla fine. Vogliamo vincere e poi dopo faremo qualche conto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy