Guardiola: “L’arbitro Lahoz è speciale. Quando tutti vedono una cosa, lui vede l’opposto…”

Guardiola: “L’arbitro Lahoz è speciale. Quando tutti vedono una cosa, lui vede l’opposto…”

Il tecnico del Manchester City parla dopo l’eliminazione subita dal Liverpool

Pep Guardiola ha criticato aspramente l’arbitraggio nel ritorno dei quarti di finale di Champions League tra il suo Manchester City e il Liverpool.

L’allenatore dei Citizens attacca l’operato dell’arbitro della sfida di ieri: “Ho solo detto all’arbitro che era gol buono, quello di Sané. E per questo mi ha espulso. Sarebbe stato differente se fossimo andati 2-0. E’ diverso se il gol di Salah ad Anfield è in fuorigioco. E’ diverso se il gol di Gabriel Jesus all’andata è in fuorigioco. In questa competizione le squadre sono così vicine che il peso delle decisioni arbitrali è così importante”. Poi rincara la dose: “L’arbitro Lahoz è un ragazzo speciale. Gli piace essere diverso, gli piace essere speciale. Quando tutti vedono una cosa, lui vede l’opposto. Ci riproveremo l’anno prossimo”. Infine fa i complimenti agli avversari: “Congratulazioni al Liverpool, spero che rappresentino bene il calcio inglese in semifinale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy