Champions League, Young-Boys-Valencia 1-1 e Aek-Bayern 0-2: Lewandowski c’è, suicidio spagnolo

Champions League, Young-Boys-Valencia 1-1 e Aek-Bayern 0-2: Lewandowski c’è, suicidio spagnolo

I bavaresi vincono sul campo dei greci e si portano a quota sette in classifica

Il Valencia si tira praticamente fuori dalla corsa al secondo posto, vince senza convincere il Bayern Monaco.

Gli spagnoli pareggiano 1-1 in casa dello Young Boys e complicano notevolmente la corsa per una già complicata qualificazione, nel girone che vede protagoniste anche Manchester United e Juventus. Gli iberici si sono portati in vantaggio al 26′ del primo tempo grazie alla rete di Batshuayi, il pareggio degli svizzeri è arrivato a inizio secondo tempo grazie a un calcio di rigore trasformato da Hoarau. Nell’altro match delle ore 18.55 i bavaresi hanno superato per 2-0 in trasferta l’Aek Atene grazie alle reti Javi Martinez e Lewandowski tra il 61′ e il 63′, gli uomini di Kovac adesso comandano a sette punti il girone aspettando il risultato di AjaxBenfica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy