Champions League, Siviglia-Borussia Dortmund 2-3: Dahoud e doppio Haaland per il tris tedesco

Il Borussia Dortmund ribalta il match di Champions League contro il Siviglia

Siviglia-Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund espugna l’“Estadio Ramón Sánchez Pizjuán” di Siviglia.

Siviglia-Borussia Dortmund

Termina 2-3 il match valevole per gli ottavi di finale di Champions League tra Siviglia e Borussia Dortmund. Al gol lusitano, messo a segno al 7′ del primo tempo dal centrocampista ex Milan Suso, la squadra tedesca risponde al 19′ con la rete del momentaneo pareggio di Dahoud. Con un gran tiro dalla distanza all’incrocio dei pali, il centrocampista tedesco, insacca alle spalle dell’estremo difensore del Siviglia, portando il risultato sul momentaneo 1-1. Al 27′ Il Borussia Dortmund si porta in vantaggio con il suo numero 9, Haaland, che sigla la rete del 1-2. E’ lo stesso centravanti norvegese a mettere a segno la rete dell’1-3, al 43′ della prima frazione di gioco, con un bel tiro a giro che fredda il portiere avversario. Nella ripresa i lusitani provano ad accorciare le distanze, trovando concretezza dei loro sforzi al’84’ con de Jong, che segna il gol del 2-3, sugli sviluppi di un calcio piazzato. Dopo quattro minuti di recupero, il match si chiude con il successo esterno per la squadra tedesca allenata dal tecnico Edin Terzić.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy