Champions League, Schalke 04-Manchester City 2-3: Sterling firma la rimonta e salva Guardiola

Il commento della sfida tra i Knappen e i Citizens, valida per l’andata degli ottavi di Champions League

Appena terminata la sfida della Veltins-Arena.

In occasione dell’andata degli ottavi di Champions League lo Schalke 04 ha ospitato il Manchester City: i due club erano alla ricerca di una vittoria importante per ottenere un vantaggio in vista della gara di ritorno.

Partono meglio i Citizens che dopo 18 minuti trovano la rete del vantaggio grazie anche ad un clamoroso errore della difesa avversaria. Fährmann sbaglia il disimpegno e regala la palla a David Silva, che mette in mezzo per Sergio Aguero: l’attaccante argentino non può sbagliare e segna a porta spalancata, 0 a 1.

I padroni di casa non si arrendono e si spingono in avanti alla ricerca del pareggio, che arriva al 38’: Daniel Caligiuri calcia dalla lunga distanza e trova la deviazione con una mano di Nicolas Otamendi, l’arbitro ricontrolla con l’ausilio della Var e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto va Nabil Bentaleb che spiazza Ederson e realizza l’1 a 1. Gli uomini di Domenico Tedesco continuano ad attaccare e riescono addirittura a ribaltare il risultato, ancora una volta grazie ad un tiro dagli undici metri. Fernandinho trattiene Salif Sané all’interno dell’area di rigore, dal dischetto va ancora Bentaleb che calcia di potenza, Ederson tocca ma non riesce ad evitare che la palla entri in rete, 2 a 1.

Nel secondo tempo gli uomini di Pep Guardiola provano a riprendere in mano la gara, non riuscendo però a rendersi pericolosi dalle parti di Fahrmann. Al minuto 68 altra brutta notizia per il City, che rimane in dieci uomini a causa dell’espulsione di Otamendi.

All’85’ gli ospiti riescono ad agguantare il pareggio con Leroy Sané, che direttamente su calcio di punizione batte Fahrmann e realizza il 2 a 2. Gli ospiti riescono addirittura a rimontare la sfida a pochi minuti dal fischio finale con Raheem Sterling, che entra all’interno dell’area di rigore e con il destro realizza il 2 a 3 finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy