Champions League, Real Madrid-Liverpool: un Vinicius Junior devastante ipoteca la semifinale per i Blancos

Risultato e commento del primo quarto di finale di Champions League

liga

Tre a uno, è questo il risultato finale del primo quarto di finale di Champions League.

Champions League, quote e probabili formazioni: Liverpool e PSG a caccia di riscatto contro Real Madrid e Bayern Monaco

All’Estadio Alfredo Di Stefano di Madrid è andato di scena il big match tra Blancos e Reds. Ad aprire le marcature al ventisettesimo minuto di gioco è stato Vinicius Junior, letale a sfruttare un assist con il contagiri di Tony Kross. La franchigia madrilena di Zinédine Zidane non è abituata a chiudersi in difesa e, pertanto, ha continuato ad attaccare trovando anche il raddoppio grazie alla freddezza di Marco Asensio, magistrale a superare Alisson con un tocco sotto e a sparare in rete. La prima frazione di gioco si è dunque chiusa sul parziale di due reti a zero per il Real Madrid. Al Liverpool di Klopp, però, non piace arrendersi facile. I Reds rigenerati dunque dalla cura nello spogliatoio dell’ex tecnico del Borussia Dortmund hanno subito accorciato le distanze con Mohamed Salah. L’egiziano ha sfruttato un ottimo spunto di Diogo Jota e ha battuto l’estremo difensore belga, Thibaut Courtois. I Blancos hanno poi trovato il terzo gol dell’incontro sempre con Vinicius Junior, freddo a battere nuovamente l’ex estremo difensore della Roma dopo l’assist di Luka Modric. Tutto rinviato dunque a tra una settimana quando ad Anfield Liverpool e Real Madrid saranno pronti a dare spettacolo per giocarsi un accesso tra le migliori quattro d’Europa.

Champions League

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy