Champions League, Cska Mosca-Viktoria Plzen 1-2: Hejda manda Roma e Real Madrid agli ottavi, incubo per i russi

Il commento del match delle 18.55 tra Cska e Plzen

Il Viktoria Plzen espugna la Luzhniki Arena di Mosca, 2-1 per i cechi che inguaiano la compagine russa.

Avanti al 10′ grazie al rigore di Vlasic, il CSKA si è fatto rimontare nella ripresa dalla compagine guidata da Vrba. Prima Prochazka sbaglia un rigore allo scadere del primo tempo, poi si fa perdonare pareggiando i conti al 56′. Ma è Hejda, con la rete all’81’, a mandare in estasi il Plzen che sbanca Mosca e sogna un terzo posto insperato alla vigilia. La vittoria dei cechi regala il passaggio del turno automatico a Roma e Real Madrid, in campo alle 21 allo stadio Olimpico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy