Barcellona-Inter, Rafinha: “Gara speciale. Icardi fa gol da ogni parte del campo, ma noi vogliamo vincere la Champions…”

Barcellona-Inter, Rafinha: “Gara speciale. Icardi fa gol da ogni parte del campo, ma noi vogliamo vincere la Champions…”

Le dichiarazioni del centrocampista blaugrana, Rafinha, alla vigilia di Barcellona-Inter

Il Camp Nou si prepara a fare da teatro a Barcellona-Inter. 

La gara, in programma mercoledì alle ore 21:00 e valida per la terza giornata di Champions League, vedrà Rafinha sfidare il suo passato: il centrocampista brasiliano, infatti, fino a qualche mese fa, indossava proprio la maglia nerazzurra, e proprio grazie alle prestazioni del brasiliano, la squadra di Luciano Spalletti ha staccato il pass per l’attuale edizione del più prestigioso torneo internazionale calcistico in Europa.

Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del Barcellona, alla vigilia della delicata gara, il classe ’93, attualmente in forza al club blaugrana, ha parlato del confronto con i suoi ex compagni, soffermandosi sulla sua indimenticabile esperienza in Italia: “Sono molto eccitato in vista di questa partita, affrontiamo una squadra che mi ha accolto lo scorso gennaio e in cui mi son trovato davvero bene. E’ stata una bellissima esperienza, ho trovato una cultura diversa ma allo stesso tempo un ambiente familiare. La squadra e i tifosi mi hanno dimostrato di appartenere ad un club speciale. Quest’anno l’Inter ha cominciato bene, possiede giocatori forti ed è capace di tutto. Tatticamente sono molto preparati, sanno quello che vogliono e lavorano benissimo sulla disposizione in campo. E’ bello vedere dove la squadra nerazzurra è arrivata adesso, rappresenta il frutto di ciò che abbiamo fatto la scorsa stagione”.

Sul suo rapporto con il capitano Mauro Icardi: “Mauro è fortissimo, può far gol da ogni parte del campo. L’ho sentito due giorni fa, ci teniamo in contatto perché mi ha aiutato ad ambientarmi a Milano. Per me è stato non solo un capitano, ma anche un amico che mi ha permesso di conoscere una città nuova. Abbiamo parlato della partita, ognuno farà del proprio meglio per vincere. Gli anni nella cantera li ricordo benissimo, abbiamo vinto tutto quello che c’era da vincere”.

Una considerazione finale sul suo momento di forma: “Sono molto contento di come mi sento fisicamente, veramente felice. Lo scorso anno ho iniziato a giocare a gennaio, in questa stagione invece ho fatto tutta la preparazione e mi sento bene in una squadra davvero forte come il Barcellona. E’ una bella sfida. Tutte le competizioni a cui partecipiamo sono importanti, ma quella che ci regala emozioni speciali è la Champions League. Penso che la squadra sia motivata per tornare a vincerla, anche perché ci manca da un po’ di anni. Ho molta fiducia, perché siamo una formazione completa in tutti i reparti – ha concluso Rafinha –“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy