Atletico Madrid-Juventus, Godin: “Vinto nonostante l’arbitro. Non è ancora finita, loro rivali potenti…”

Le dichiarazioni del capitano dell’Atletico Madrid Diego Godin al termine del match contro la Juventus, valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions League

Diego Godin è l’autore della rete del 2-0 della gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League contro la Juventus.

Il capitano dell’Atletico Madrid ha firmato il raddoppio a cinque minuti dalla prima rete di José Maria Gimenez e a seguito di tante decisioni arbitrali che hanno suscitato le proteste dei padroni di casa. Anche sulla rete del doppio vantaggio, i bianconeri reclamavano un fallo sul difensore Leonardo Bonucci, intervento in area di rigore stavolta giudicato però regolare dal direttore di gara.

Champions League, Atletico Madrid-Juventus 2-0: bianconeri ko al ‘Wanda’, VAR protagonista

Il difensore dei Colchoneros, intervenuto ai microfoni di ‘Movistar Plus’ al termine del match, ha detto la sua sulla vittoria conquistata nei primi 90’ degli ottavi di finale: “Abbiamo fatto uno sforzo tremendo stasera. Dall’interno del campo questi episodi non si percepiscono bene. Abbiamo superato le avversità del VAR e dell’arbitro, che non ci ha favorito in alcune mosse che, fortunatamente, alla fine non sono state decisive. Abbiamo fatto due gol, ma ci sono ancora novanta minuti e non è finita, soprattutto con un rivale come la Juventus, una squadra potente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy