Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

IL POSTICIPO

Serie C-Girone C, 6ª giornata: Catania ko con la Turris, match esplosivo al Massimino

Serie C-Girone C, 6ª giornata: Catania ko con la Turris, match esplosivo al Massimino

Pirotecnico 3-4 della Turris ai danni del Catania, nel corso primo posticipo della 6ª giornata del campionato di Serie C-Girone C. Etnei fermi al palo a quota 4 punti in classifica, campani a pari punti della Juve Stabia

⚽️

Termina con un pirotecnico 3-4 il posticipo delle ore 14.30 tra Catania e Turris, in programma per la 6ªgiornata del girone C di Serie C, la prima ad essersi disputata in turno infrasettimanale per la stagione 2021-2022.

Subito avanti i padroni di casa che al 6' trovano il gol del momentaneo vantaggio, grazie alla rete siglala dall'attaccante Luca Moro.

La risposta della formazione campana non si lascia attendere e due minuti dopo, all'8,' la Turris ristabilisce il risultato di parità grazie alla firma di Luca Giannone. Ritmi sempre alti al "Massimino", a farne le spese sono gli etnei che al 36' perdono il jolly offensivo, Russini (ammonito già al nono minuto),  al quale viene mostrato il rosso diretto dal direttore di gara per un fallo ai danni di un calciatore della compagine campana.

A rincarare la dose, il gol della formazione ospite allo scadere della prima frazione di gioco, che porta il risultato sul momentaneo 1-2. Piove dunque sul bagnato per la squadra allenata da mister Baldini e proprio quest'ultimo subirà una pesante sanzione dal direttore di gara: espulsione per il coach rossazzurro e compagine etnea privata della guida del proprio tecnico.

Seconda frazione di gioco che inizia ancor più in salita per il Catania che, al minuto 52' subisce il gol del temporaneo 1-3 per gli ospiti, ma gli etnei non ci stanno e trovano la via del gol grazie al rigore messo a segno da Luca Moro che riporta la compagine siciliana sotto di una sola rete.

Al 65' è però la Turris a trovare nuovamente il gol, grazie ad Esempio che sigla il 2-4 per gli ospiti. Catania ferito ma sempre vivo ed all'85' realizza il gol del 3-4 sulla finalizzazione di Kevin Biondi. Etnei sempre arrembanti, che nei minuti finali del match ciccano clamorosamente l'occasione del pari sugli sviluppi di un calcio di punizione da distanza ravvicinata. Termina dunque 3-4 allo Stadio "Angelo Massimino", con il Catania che resta fermo a quota 4 punti in classifica e con la Turris che con i tre punti conquistati contro gli etnei, scalano la classifica portandosi al sesto posto in coabitazione con la Juve Stabia, a quota dieci punti.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Bari 14

Monopoli 13

Virtus Francavilla 12

Taranto 11

Paganese 11

Juve Stabia 10

Turris 10

Foggia 9

Palermo 9

Picerno 8

Avellino 7*

Catanzaro 7*

ACR Messina 5

Fidelis Andria 5

Campobasso 5

Latina 5

Catania 4

Monterosi 4

Potenza 3

Vibonese 2

*una partita in meno

 

tutte le notizie di