Catania, tredici anni fa l’omicidio di Filippo Raciti: ieri il ricordo al “Massimino”, presente anche il papà

Catania, tredici anni fa l’omicidio di Filippo Raciti: ieri il ricordo al “Massimino”, presente anche il papà

L’ispettore Filippo Raciti è stato ucciso tredici anni fa durante gli scontri del derby Catania-Palermo: ieri il “Massimino” lo ha ricordato

Sono trascorsi tredici anni dalla tragica notte del 2 febbraio 2007, quando nel corso degli scontri all’esterno dello stadio “Massimino” tra i tifosi di Catania e Palermo poco prima dell’inizio del derby perse la vita l’ispettore capo di Polizia Filippo Raciti.

Il “Massimino”, in cui ieri è andata in scena la gara di Serie C tra Catania e Monopoli, ha onorato la memoria dell’ispettore, ucciso all’età di 40 anni. In tribuna, come racconta il quotidiano ‘La Sicilia’, anche il padre dell’indimenticabile poliziotto, Nazareno.

Palermo: striscione vergogna offende la memoria dell’ispettore Raciti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy