Catania-Trapani 2-2: in campo non vince nessuno, sugli spalti tutti…

Catania-Trapani 2-2: in campo non vince nessuno, sugli spalti tutti…

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (dal 46′ Baraye); Rizzo (dal 62′ Llama), Biagianti (dal 77′ Brodic), Bucolo (dal 46′ Lodi); Sarno; Di Piazza, Marotta (dal 62′ Manneh). A disposizione: Bardini, Lovric, Esposito, Valeau, Carriero, Angiulli,, Pecorino. Allenatore: Cristaldi.

TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Taugourdeau, Scognamillo, Ramos; Corapi, Toscano, Aloi (dall’85’ Scugli); Ferretti (dal 77′ Fedato), Nzola (dal 72′ Evacuo), Tulli. A disposizione: Ferrara, Cavalli, Garufo, Scrugli, Mulè, Da Silva, Lomolino, Franco, D’Angelo, Girasole. Allenatore: Italiano.

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina

AMMONITI: Scognamiglio, Costa Ferreira, Aya, Nzola, Aloi

RETI: 3’ Tulli, 66′ Ferretti, 73′ Lodi, 87′ Lodi

Settanta minuti dominati dal Trapani, venticinque minuti arrembanti del Catania. Alla fine è 2-2 e il passaggio del turno è ancora in bilico, ma con percentuali molto basse per i rossazzurri. Pronti, via ed è subito la formazione di Italiano a dimostrare di essere in serata passando in vantaggio con un destro splendido ed imparabile di Tulli che dopo aver accarezzato il palo si insaccava in rete. Col passare dei minuti la pressione degli ospiti non scemava, ma il primo tempo si concludeva sul parziale di 0-1. Ad inizio ripresa gli ingressi di Lodi e Baraye sembravano poter invertire il trend, ma era proprio quest’ultimo a tenere in gioco Ferretti su un rinvio errato di Pisseri. Il numero sette si ritrovava solo davanti al portiere rossazzurro e firmava il raddoppio. Qualificazione in tasca? Apparentemente sì, ma non per Lodi. Il numero dieci prima inventava una rete da centrocampo da fantascienza, poi trasformava un rigore concesso per fallo su Manneh. Tutto ancora in bilico dunque, ma qualcuno ha vinto, ed è stato il pubblico sia rossazzurro che granata protagonista di una serata fantastica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy