Catania, Tacopina: “SIGI rischia di non iscrivere il club al prossimo campionato. Playoff e Baldini, vi dico tutto”

Ecco le dichiarazioni dell’imprenditore italoamericano

catania

Joe Tacopina fa il punto sull’acquisizione del Catania.

L’imprenditore italoamericano è ancora oggi il principale offerente per la maggioranza delle quote del club etneo, con la trattativa per l’acquisto che, tuttavia, sembra ancora essere in fase di stallo. Nessuna conclusione concreta o un annuncio ufficiale, specchio di una situazione ancora incerta e che da tempo non trova una conclusione positiva per tutto l’ambiente rossoazzurro. In un’intervista esclusiva concessa ai microfoni de La Sicilia, l’ex patron del Venezia ha voluto chiarire come sia ancora vivo il suo interesse per l’acquisto del club etneo.

Catania

Catania, SIGI risponde a Tacopina: “Conosceva i tempi, parlare di mancanza di documenti è riduttivo”. Il comunicato

Tacopina, inoltre, ha fatto cenno anche alle intenzioni societarie della SIGI, che – secondo lo stesso imprenditore – potrebbe anche rischiare di non iscrivere la squadra al prossimo campionato. Ecco le sue parole: “Credo in questa squadra e con Baldini, che ben conosco e ho contattato personalmente, può accadere di tutto ai playoff. Sono molto fiducioso, è un tecnico che vale e anche i giocatori possono affrontare alla pari qualunque avversario. Trattativa con Sigi? C’è il serio rischio che la Sigi non ottenga il piano di riduzione del debito approvato dal Tribunale in tempo per iscrivere la squadra al campionato, deve fare in fretta”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy