Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

NUOVO CATANIA

Catania, Perinetti valuta: “Piazza di grande fascino. Incontrerò Mancini e poi…”

Catania, Perinetti valuta: “Piazza di grande fascino. Incontrerò Mancini e poi…”

Benedetto Mancini, nuovo patron del Catania, vorrebbe ingaggiare l'ex Palermo, Giorgio Perinetti, come dirigente del club etneo

⚽️

La conferenza stampa di presentazione di Benedetto Mancini, imprenditore laziale e nuovo proprietario del Catania, ha illustrato la composizione del nuovo management dirigenziale del club in chiave presente e futura. Dopo le dimissioni rassegnate dall'ex ds Maurizio Pellegrino, che il patron si è detto pronto a respingere, Mancini ha praticamente ufficializzato  la nomina di Fabrizio De Micheli in qualità di direttore generale, l'approdo di Dario Perugia come Responsabile dello Staff sanitario e di Riccardo Fabbro nel ruolo di club manager. La mossa che però consoliderebbe le ambizioni del nuovo proprietario del Catania Calcio, preannunciata al cospetto dei cronisti in conferenza stampa, sarebbe quella di ingaggiare un vero e proprio totem dirigenziale del panorama calcistico italiano, Giorgio Perinetti, come deus ex machina manageriale del nuovo Catania.

L'ex ds di Palermo, Genoa, Venezia e Brescia, tra le altre, si è mostrato piuttosto cauto sul tema nel corso di una breve intervista  concessa a "La Repubbòlica".

"Catania è una piazza importante e dal grande fascino,  ma non conosco direttamente Mancini. Lo incontrerò per farmi esporre il suo progetto e successivamente farò le opportune valutazioni".

Secondo quanto riportato dal noto quotidiano nazionale, l'incontro tra Mancini e Perinetti dovrebbe svolgersi a Roma nella giornata di sabato prossimo. Subito dopo il nuovo patron etneo rientrerebbe in Sicilia per assistere personalmente al match che vedrà impegnata la squadra di Francesco Baldini contro il Taranto.

 

 

 

 

tutte le notizie di