Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Le dichiarazioni

Catania, Pellegrino: “C’è rabbia. Ultime gare condizionate da decisioni arbitrali”

Catania, Pellegrino: “C’è rabbia. Ultime gare condizionate da decisioni arbitrali”

Le parole del direttore sportivo del Catania, Maurizio Pellegrino, a margine del ko rimediato contro la Turris

⚽️

E' un fiume in piena Maurizio Pellegrino, direttore sportivo del Catania, intervenuto in conferenza stampa dopo la sconfitta maturata ieri contro la Turris. In particolare, il dirigente, si è soffermato in merito ad alcune decisioni arbitrali discusse.

“Prevale la rabbia perchè le immagini dimostrano chiaramente che le ultime due gare sono state condizionate da decisioni arbitrali, indipendentemente dai nostri errori, dai nostri limiti e difetti. Se ci si mettono anche le decisioni dell’arbitro che vanno a complicare l’andamento di una gara, così diventa impossibile. Questo mi dispiace molto perchè l’impegno di tecnico, staff e giocatori è massimale. Dobbiamo sopperire ai limiti col massimo dell’impegno e lo stiamo facendo, abbiamo a mio avviso raccolto poco in queste ultime gare rispetto a quanto mostrato, ma dobbiamo avere la lucidità e la serenità di guardare già alla partita di lunedì. Non ci siamo mai lamentati degli arbitri per un anno intero, così però mi sembra troppo. Non tanto per le decisioni arbitrali che hanno determinato e condizionato, sono gli atteggiamenti che non sono più tollerabili. Noi siamo il Catania, una squadra, una società, una città di grandissime tradizioni e non si possono avere atteggiamenti del genere in mezzo al campo".

tutte le notizie di