Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

conferenza stampa

Catania, Mancini: “Possiamo fare grandi cose. Perinetti garanzia di progetto serio”

Catania, Mancini: “Possiamo fare grandi cose. Perinetti garanzia di progetto serio”

Presso l’hotel Nettuno si è tenuta la conferenza stampa dell'imprenditore Benedetto Mancini che ha presentato il proprio progetto

Mediagol ⚽️

Dopo la presentazione dell’offerta per rilevare il club etneo e in attesa del via libera da parte del Tribunale, l'imprenditore Benedetto Mancini ha presentato alla città il progetto Fc Catania 1946 presso l’hotel Nettuno. 

"Quello che c’è da fare qui è tanto e credo fermamente in questo progetto. C’è la possibilità di fare grandi cose. Non sarà solo un progetto sportivo, ma prevede una base forte sulle scuole, sul sociale e un qualcosa che durerà nel tempo. Sono molto sereno, ieri è stata ricevuta la mia offerta e il Tribunale ora ci metterà giustamente i suoi tempi. Non c’è fretta, l’esercizio provvisorio termina domani. Da parte mia e da parte del mio staff, sappiamo con certezza che abbiamo fatto tutte le cose che chiedeva il bando. Ora attendiamo l’ufficialità della decisione del tribunale”.

Sullo staff: “Sono stato ieri pomeriggio a Torre del Grifo per parlare con i professionisti che secondo quanto previsto dal bando rimarranno con noi. Quando sarà il momento, faremo degli innesti. Perinetti? E’ un nome che vi confermo, un professionista che è garanzia di serietà del progetto. Con lui vogliamo costruire qualcosa di vincente. Ho detto a Pellegrino che se pensa di dare le dimissioni sappia che le respingo. Altri nomi nuovi? Persone di mia fiducia come Fabrizio De Micheli, che mi segue ovunque, Dario Perugia, che sarà responsabile dello staff medico, e Riccardo Fabbro, che sarà il club manager”.

Su Torre del Grifo: “E’ un centro importante. Se sarò presidente, non penso che andremo ad allenarci da un’altra parte. Discuteremo con la curatela il modo per avere l’uso delle strutture, anche se ci saranno dei costi da sostenere. La mia operazione non è stata fatta per rilevare Torre del Grifo. Certo, è un’astronave, lo vedi e pensi all’Ajax o al Manchester. Parleremo in un secondo momento di cosa fare. L’obiettivo primario è presentarsi in Figc con le carte in regola per trasferire a fine stagione il titolo sportivo dalla vecchia alla nuova società. E’ un cammino a tappe già definite”.

Sugli obiettivi stagionali della squadra: “Aspettiamo la fine della stagione regolare. Dopo Catania-Messina vedremo dove ci troviamo. L’obiettivo stagionale, la salvezza, è già stato quasi raggiunto. Non mettiamo troppa pressione al gruppo. Se andremo ai play off daremo fastidio a molti. Il progetto tecnico sarà fortemente centrato sui giovani e sulla valorizzazione del territorio”.

tutte le notizie di