Catania, Lo Monaco: “Ripartire dalla D senza debiti è più semplice, azzerare tutto è diverso. Il Palermo….”

Catania, Lo Monaco: “Ripartire dalla D senza debiti è più semplice, azzerare tutto è diverso. Il Palermo….”

L’amministratore delegato del club etneo ha parlato dei problemi societari che stanno assalendo i rossazzurri, una condizione che ha penalizzato anche i risultati ottenuti in campionato

Il Catania sta arrancando in campionato dove al momento occupa la dodicesima posizione in classifica.

Palermo, anche in Germania parlano del nuovo club: reportage sui rosanero nel magazine 11 FREUNDE

Il club etneo sta vivendo anche dei momenti bui legati alle condizioni economiche della società che non sta per nulla navigando in acque tranquille, come conferma l’amministratore delegato dei rossazzurri, Pietro Lo Monaco, ospite a Sportitalia.

Palermo, la squadra femminile si presenta. Licciardi: “Possiamo raggiungere risultati importanti”

“L’unica cosa che mi interessava era cercare di non far morire quella squadra e società. Ora è in uso questa manovra che quando una squadra fallisce riparte dall’interregionale senza debiti e poi il percorso diventa molto più agevole. Vedi Parma, Bari, Palermo. Non è facile lavorare con il fardello di una situazione senza introiti ed affrontare un discorso tecnico. Diverso è quando si azzera tutto con un colpo di spugna. Si riparte dalla D, un anno di purgatorio e riparti in C senza debiti. Il problema è arrivare in Serie B. Perché il Catania in C,- riporta tuttocalciocatania.com – come le altre squadre, vale zero mentre in B cominci a valere 10 milioni di euro tra diritti televisivi ed il campionato che è. Da lì si può pensare a mettere in piedi una programmazione un attimino più seria”.

VIDEO Palermo, la presentazione della squadra femminile allo Stadio “Renzo Barbera”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy