Catania, gli etnei pensano già al Palermo: Tonucci verso il recupero, le ultime

Le ultime novità in casa Catania in vista del derby di Sicilia

Diversi recuperi fanno ben sperare Giuseppe Raffaele.

Il Catania è già con la testa al derby di Sicilia, considerato anche e soprattutto il rinvio della sfida contro la Vibonese causa positività al Covid-19 di alcuni tesserati del club calabrese, costretti a dare forfait. Il lavoro sul campo predisposto dal tecnico rossoazzurro, come riporta l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, ha le sembianze più di una intensa preparazione per la gara contro il Palermo, rispetto ad una normale rifinitura programmata.

Per quel che concerne i possibili recuperi dagli infortuni, in casa Catania sorge già un cauto ottimismo per le condizioni fisiche di alcune importanti pedine: l’emergenza più grande riguarderebbe il reparto avanzato, con PiccoloReginaldo Sarao che sono sulla parziale via del recupero e dovrebbero essere disponibili per il match contro un Palermo reduce da un periodo tutt’altro che fortunato.

Raffaele spera di recuperare anche Tonucci, uscito lievemente acciaccato dalla partita di Bari e aggiuntosi alla lista dei giocatori fermi ai box ma che, come i compagni elencati in precedenza, potrebbe essere convocato per l’incontro con i rosanero. In quel caso, il Catania si presenterebbe al “Barbera” con l’organico al completo, ad eccezione dell’estremo difensore Santurro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy