Catania-Cavese 5-0: goleada rossazzurra e prima doppietta per Manneh

Vittoria importante che rilancia il Catania dopo il deludente pareggio di Lentini contro una Cavese bella nel primo tempo, poi sfilacciata nella ripresa

Catania 4-3-3: Pisseri, Ciancio, Aya, Silvestri, Baraye, Rizzo, Lodi (Brodic), Angiulli (Bucolo), Manneh (Scaglia), Marotta, Curiale (Vassallo) A disp.: Pulidori, Calapai, Lovric, Esposito, Biagianti, Llama, Barisic

Cavese 4-3-3: Vono, Palomeque (Logoluso), Bruno, Manetta, Inzoudine, Lia, Migliorini, Favasuli (Tumbarello), Rosafio (Heatley), Sciamanna (De Brasi), Fella(Bettini) A disp.: Silvestri, Licata, Mincione, Buda, Zmimer, Dibari, De Rosa

Marcatori: 37′ Manneh, 70′ Lodi (Rig.); 72′ Marotta, 83′ Manneh, 87′ Calapai

Ammoniti: Angiulli, Manetta

Espulsi: Vono

Il Catania torna al successo grazie ad una prestazione piena di determinazione ed intensità. Prima occasione del match targata Cavese con Sciamanna che a tu per tu con Pisseri non riesce clamorosamente a calciare verso la porta spedendo ampiamente a lato. Lo scossone per i rossazzurri arriva solamente sul finire del primo tempo con Manneh che lanciato in profondità non lascia scampo a Vono. Nella ripresa i padroni di casa prendono il largo grazie al calcio di rigore causato dall’intervento di Vono su Aya con conseguente espulsione dell’estremo difensore. Dagli undici metri Lodi non sbaglia. Il 3-0 lo confeziona Marotta con un fantastico tiro al volo dopo un sombrero sull’avversario. Manneh e Calapai rendono il parziale più largo con una Cavese ormai negli spogliatoi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy