catania

Catania, Baldini: “Successo meritato, siamo una squadra che non molla mai”

Catania, Baldini: “Successo meritato, siamo una squadra che non molla mai”

Le parole del tecnico del Catania in seguito al successo casalingo maturato per 3-2 contro la Juve Stabia

⚽️

È stata una vittoria bella, merito dei ragazzi che hanno dato il massimo.

Queste le parole di Francesco Baldini, tecnico del Catania intervenuto al termine della sfida di Serie C contro la Juve Stabia, terminata con il punteggio di 3-2 in favore degli etnei. Una gara rocambolesca e piena di colpi di scena quella disputatasi sul rettangolo verde del 'Massimino', dove la formazione di casa in pochi minuti era subito riuscita a trovare i gol del doppio vantaggio. I centri siglati da Moro all'ottavo minuto e da Russini al quindicesimo, sembravano aver messo la strada in discesa per la compagine rossoazzurra. Alla mezz’ora, invece, la Juve Stabia di Novellino risale la corrente e in soli quattro minuti riesce a pareggiare l'iniziale svantaggio maturato nel primo quarto d'ora della sfida. Allo scoccare del 64' il Catania riesce a mettere nuovamente la freccia del sorpasso grazie alla seconda marcatura di Moro, che con una doppietta regala il successo ai suoi.

Una prestazione della quale è rimasto particolarmente soddisfatto lo stesso Baldini, che nel post gara ha sottolineato il costante impegno della sua squadra per tutti i frangenti dell'incontro. Come riportato da Itasportpress, il tecnico rossoazzurro ha messo in chiaro tutta la sua contentezza per un risultato che dà morale agli etnei dopo un inizio di stagione certamente altalenante, per prestazioni e risultati. Ecco le sue dichiarazioni: "Vittoria bella, merito dei ragazzi che hanno dato tutto. Abbiamo commesso due errori che hanno ridato fiato alla Juve Stabia ma poi siamo riusciti a vincere con una voglia incredibile. Durante i 90' difficoltà tante ma non molliamo mai. La partita l’abbiamo fatta noi e cercato sempre di giocare e proporci in avanti. Sono contento di questi ragazzi che stanno dando tutto. Greco e Cataldi mi hanno dato grande soddisfazioni. Nel complesso una vittoria che dà tranquillità ai ragazzi che ci possono far divertire. Moro non deve accontentarsi ma è un bravo giovane che si sacrifica per la squadra".

tutte le notizie di