Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Il sequestro

Calcio Catania, disposto il sequestro conservativo per quasi 2 milioni di euro

Calcio Catania, disposto il sequestro conservativo per quasi 2 milioni di euro

Il Tribunale di Catania ha accolto la richiesta di sequestro conservativo per 1.910.000€ nei confronti del club etneo. Rigettate, invece, le istanze nei confronti di Giuseppe Di Natale e Nicola Le Mura

Mediagol (nic) ⚽️

E' stata autorizzata la richiesta di sequestro conservativo nei confronti del Calcio Catania nell'ambito della vicenda "Calcio Catania Servizi", per una cifra complessiva di 1.910.000 euro. Sembrano possano essere inevitabili le ripercussioni della nota vicenda in chiave futura, data la precaria situazione in cui riversa lo stesso club etneo. Calcio Catania Servizi srl era stata dichiarata fallita nel settembre del 2020 e si occupava della gestione dei servizi del noto centro sportivo di Torre del Grifo.

“Visti gli artt. 671, 669 bis e ss. c.p.c.;

autorizza il sequestro conservativo sui beni mobili, immobili o somme e cose a questi dovute da

terzi, nei limiti in cui la legge ne permette il pignoramento, in favore del Fallimento Calcio Catania

Servizi S.r.l. in liquidazione:

nei confronti di Calcio Catania S.p.A. sino alla concorrenza della somma di euro 1.910.000,00;

nei confronti di Lo Monaco Pietro sino alla concorrenza della somma di euro 1.222.000,00;

nei confronti di Franco Davide sino alla concorrenza della somma di euro 1.222.000,00;

nei confronti di Astorina Giovanni Luca sino alla concorrenza della somma di euro 635.615,00;

nei confronti di Franchina Giuseppe sino alla concorrenza della somma di euro 693.350,00;

Rigetta il ricorso nei confronti di Di Natale Giuseppe e Le Mura Nicola"

tutte le notizie di