Lazio, Luis Alberto risponde a Lotito: “Le sue parole mi hanno infastidito, poco tempo fa sembrava fossi incedibile…”

Lazio, Luis Alberto risponde a Lotito: “Le sue parole mi hanno infastidito, poco tempo fa sembrava fossi incedibile…”

Il fantasista biancoceleste ha parlato del suo futuro e polemizzato contro le ultime dichiarazioni rilasciate dal patron capitolino

Luis Alberto polemizza contro le parole utilizzate nei giorni scorsi da Claudio Lotito.

Il presidente della Lazio aveva pronunciato la seguente frase: “Se nel calcio c’è una cosa che non manca, sono i giocatori”. Una dichiarazione che ha infastidito e non poco il calciatore spagnolo che, ai microfoni di ABC de Sevilla, ha ammesso di aver provato profondo fastidio.

Napoli, De Laurentiis: “Ho una sorpresa per i nostri tifosi, ad agosto doppia amichevole di lusso”

“Le parole di Lotito mi hanno dato fastidio, non le ho capite. Certe cose proprio non le capisco. Se parli così, di fatto non valorizzi i tuoi giocatori. Abbiamo vinto due trofei e non credo che sia stato un caso. Finora non ho voluto parlare, non ho rilasciato interviste, ma adesso ho bisogno di dire ciò che penso. Fino a poco tempo fa sembrava che fossi incedibile, ora no. Vediamo cosa succederà. Simone Inzaghi? L’allenatore è stato l’unico che mi ha chiamato in questo periodo, mi ha detto che sono importante per il suo progetto e che vorrebbe che continuassi con lui. Con Inzaghi ho un rapporto che va ben oltre il calcio. Siviglia?È casa mia e io non chiuderò mai le porte. Al momento non mi hanno chiamato, ma ci sono dei contatti”. 

Calciomercato Borussia Dortmund: ufficiale l’acquisto di Hummels, il figliol prodigo torna a casa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy