Inter, il tackle di Tacchinardi: “Lautaro Martinez non vale ancora Dybala, Paulo da 30 gol con la Juventus”

Inter, il tackle di Tacchinardi: “Lautaro Martinez non vale ancora Dybala, Paulo da 30 gol con la Juventus”

Le dichiarazioni di Alessio Tacchinardi

tacchinardi

Alessio Tacchinardi schietto e risoluto. In campo come davanti ai microfoni. L’ex centrocampista della Juventus, nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di TMW Radio si è soffermato sulle due stelle argentine di Inter e Juventus, Lautaro Martinez e Paulo Dybala. Un parallelismo non calzante in materia di attitudini e caratteristiche tecniche, ma certamente proponibile in termini di talento e peso specifico nell’economia del gioco delle rispettive compagini. Non è un mistero che entrambi i gioielli sudamericani siano oggetto di attenzione da parte dei top club europei e, nonostante rappresentino punti fermi dai quali ripartire per legittimare ambizioni di vertice in Italia ed in Europa, Inter e Juventus potrebbero vacillare al cospetto di una proposta particolarmente importante per i loro cartellini. Quale dei due club in caso di cessione di entrambi i fenomeni argentini subirebbe il maggior contraccolpo sotto il profilo tecnico? Proprio Tacchinardi prova a dare una risposta all’annoso quesito.

“Dybala, se messo nel suo ruolo, libero di andare dove vuole e più vicino alla porta, può arrivare a trenta gol. In caso di partenza di Paulo ci perderebbe di più la Juventus, perché Lautaro Martinez sta esplodendo ora ma non è ancora al livello di Dybala. Lo scorso anno ha avuto dei cali fisiologici ma è cresciuto molto con il contributo di Antonio Conte”

VIDEO Juventus, Pirlo: “Dybala? Non è mai stato un problema, chiarisco la situazione”

VIDEO Calciomercato Inter, il futuro di Lautaro Martinez: il rinnovo tema caldo, occhio al Barcellona. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy