Calciomercato Palermo, tutti pazzi per Lucca: Genoa e Sassuolo puntano il bomber, si muove anche Totti. I dettagli

Le ultime sul futuro di Lorenzo Lucca

Flo

Tredici gol fin qui realizzati in ventisei presenze. Al suo primo assaggio di professionismo.

Lorenzo Lucca è certamente l’uomo copertina del Palermo di Giacomo Filippi. Prototipo moderno del centravanti boa, il classe 2000 ha sorprendentemente accelerato il suo processo di maturazione calcistica nel corso di questa stagione. Approdato in Sicilia a gennaio 2020, l’ex attaccante di proprietà del Torino ha firmato in estate un contratto che lo legherà al club di viale del Fante fino al 30 giugno 2024. Un avvio di stagione tutt’altro che semplice, tra incubo Covid-19 e assenza di risultati. Poi, la svolta: Lucca ha progressivamente scalato le gerarchie tecniche a suon di gol pesanti e decisivi che non sono passati inosservati.

Reti, prestazioni e ampi margini di miglioramento che hanno chiaramente destato l’attenzione di numerose società di Serie A e B. Nel corso dell’ultima sessione invernale di calciomercato, la dirigenza rosanero ha già rispedito al mittente un’offerta giunta da un club di A, pari a poco più di un milione di euro, per il suo cartellino. “Da quando ha raggiunto la doppia cifra, il centravanti del Palermo è finito sotto i riflettori di società che militano nel massimo campionato e non solo”, scrive l’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”.

Focus Palermo, Lucca è l’ago della bilancia: patto di ferro, sirene di mercato e obiettivo playoff. I suoi gol decisivi per il futuro del club

Nel dettaglio, le prime squadre ad aver sondato il terreno sarebbero Sassuolo e Genoa, con quest’ultima che sembra essere quella più interessata al numero 17 rosanero. Se il club di Enrico Preziosi dovesse ingaggiare Lucca (presto potrebbe presentare un’offerta), c’è la concreta possibilità che lo stesso prenda in considerazione l’ipotesi di cederlo in prestito per un anno, “per quanto la B sarebbe preferibile rispetto alla C”, si legge. Da non sottovalutare neanche la pista Monza, considerati i buoni rapporti tra il Palermo e la dirigenza brianzola. Inoltre, chi sarebbe interessato al calciatore è anche la scuderia di Francesco Totti, la Ct10 Management, che avrebbe raccolto informazioni sul centravanti originario di Moncalieri.

D’altra parte, oggi, Lucca costituisce non soltanto un patrimonio tecnico, ma anche economico. Una sua cessione in estate, infatti, può diventare una plusvalenza per fare quadrare i conti del club. Seguiranno aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy