Calciomercato Inter, Icardi e Wanda Nara in volo verso la Francia: cifre e dettagli dell’accordo con il PSG

Calciomercato Inter, Icardi e Wanda Nara in volo verso la Francia: cifre e dettagli dell’accordo con il PSG

Mauro Icardi è ormai a un passo dal Paris Saint-Germain: l’attaccante argentino rinnoverà con l’Inter e andrà in Francia in prestito con diritto di riscatto

di Maria Chiara Ferrara

Mauro Icardi e Wanda Nara sono in volo verso Parigi.

La sessione di mercato estiva si chiuderà alle ore 22.00 di quest’oggi e la querelle tra l’attaccante argentino e l’Inter sembra essere destinata a terminare definitivamente sul filo del gong. Alla corte di Antonio Conte, infatti, non c’è spazio per Maurito e l’unica pista percorribile – sfumata ormai definitivamente l’ipotesi Juventus – è quella che porterebbe il giocatore al Paris Saint-Germain. Tra le fila del club di Nasser Al-Khelaifi, il centravanti, complici gli infortuni di Kylian Mbappé ed Edinson Cavani, potrebbe immediatamente ritrovare un posto da titolare. Il campo, ormai, manca sotto i piedi da tempo e Mauro Icardi non vede l’ora di ricominciare da zero.

Le due società avrebbero trovato l’accordo per un prestito con diritto di riscatto: un affare da 70 milioni di euro, di cui presumibilmente 5 milioni relativi al prestito e 65 da versare al momento del riscatto. Per questa ragione Maurito dovrà rinnovare per una stagione il contratto con i nerazzurri, che gli hanno proposto un accordo alle medesime cifre della scorsa annata. Nel corso del soggiorno parigino Mauro icardi e la sua agente, nonché consorte, Wanda Nara tratteranno coi vertici del Paris Saint-Germain al fine di trovare un punto di convergenza in merito all’entità dell’ingaggio. L’attaccante argentino ha rifiutato nelle scorse settimane alcune offerte da 8 milioni annui, dunque è probabile che l’entourage tenti di alzare l’asticella. Le visite mediche, ad ogni modo, sono fissate per il tardo pomeriggio. Nel caso in cui arrivasse la fumata bianca, l’Inter e il giocatore risolverebbero l’interminabile diatriba che li lega forzosamente da febbraio scorso, smettendo così finalmente di essere ‘separati in casa’. Il divorzio professionale tra club e calciatore, ormai, sembra essere l’unica soluzione.

Calciomercato, la resa dei conti: tutte le trattative last-minute, da Icardi a Boateng. Inter e Juventus…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy