Calciomercato Inter, destini incrociati: Lautaro Martinez e il Barcellona, resa dei conti. Suarez e la Juventus…

Calciomercato Inter, destini incrociati: Lautaro Martinez e il Barcellona, resa dei conti. Suarez e la Juventus…

Lautaro-.Barcellona e Suarez-Juventus: settimana decisiva

Lautaro-Barcellona e Suarez-Juventus,  con ogni probabilità si deciderà tutto in settimana.

Luis Suarez è ormai fuori dai piani del Barcellona, il nuovo allenatore Ronald Koeman ha sicuramente idee diverse per il suo attacco e con l’addio del bomber uruguaiano, atteso con ansia alla Continassa dalla Juventus di Andrea Pirlo, si riscalda, o meglio si infiamma, la pista Lautaro Martinez per i blaugrana. L’attaccante dell’Inter fa gola già da troppo tempo alla squadra di Bartomeu, quest’ultimo però sembra non voler scendere a patti con i nerazzurri i quali, a suo parere, vantano pretese troppo esose per il cartellino dell’attaccante argentino. Secondo quanto riporta ‘Sport‘. questa sarà la settimana decisiva per capire se il ‘Toro’ sarà un nuovo compagno di Leo Messi o rimarrà al fianco di Romelu Lukaku. Stando ai media spagnoli però, l’attaccante sudamericano non vede l’ora di approdare al Camp Nou e proprio per questo motivo l’entourage del giocatore si sta muovendo per arrivare a Milano e sbrogliare la matassa dell’intricata trattativa il prima possibile.

Il nodo legato a questa faccenda però può allentarsi soltanto con un cedimento da parte di una delle due parti: il club nerazzurro non sarebbe disposto a scendere sotto gli 85 milioni di euro per l’attaccante argentino, mentre il Barça potrebbe offrire al massimo 65 milioni più il cartellino di un giocatore.

In un mercato al ribasso, colpito dagli effetti della pandemia di Covid-19, le pretese dell’Inter potrebbero essere considerate eccessive. Per questo motivo, il club spagnolo sta valutando l’idea Memphis Depay, l’attaccante olandese in forza al Lione piace molto a Ronald Koeman. Il prezzo del suo cartellino si aggira attorno ai 35 milioni di euro, dunque più contenuto rispetto agli 85 chiesti dal presidente nerazzurro Steven Zhang.

Nel frattempo spinge Luis Suarez per arrivare a Torino, il bomber 33enne sta cercando di ottenere il passaporto comunitario in modo tale da raggiungere la Juventus prima della fine della sessione di mercato (5 ottobre). Attraverso le pratiche burocratiche legate alle origine friulane della moglie Sofia, l’uruguaiano potrà mettersi al servizio di Andrea Pirlo, senza creare problemi normativi alla Juventus che ha già occupato i due slot per giocatori extracomunitari, consentiti per ogni sessione di calciomercato, con l’arrivo di Arthur e Mc Kennie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy