Calciomercato Catania, Piccolo ad un passo dal club etneo: intesa biennale con l’ex Cremonese, il Palermo…

Piccolo vicinissimo a vestire la maglia del Catania

catania

Il Catania di Giuseppe Raffaele definisce e completa ulteriormente l’organico a disposizione dell’ex tecnico del Potenza.

La sessione estiva delle trattative si è ufficialmente chiusa, ma il bacino dei calciatori svincolati offre spesso opportunità estremamente interessanti ai club che devono ancora completare le rispettive rose. Il Palermo ha definito la brillante operazione relativa all’ingaggio del talentuoso centrocampista classe 1994, Gregorio Luperini, reduce dalla svincolo per giusta causa dal Trapani, e sembra molto vicino ad annunciare l’arrivo dell’esterno classe 1993, Alberto Almici, ex Hellas Verona. Il club rosanero ha seguito a lungo anche il profilo del classe 1988, Antonio Piccolo, salvo poi concentrare le sue attenzioni altrove in sede di calciomercato. L’ex Cremonese, sondato anche dall’Avellino prossimo avversario della compagine di Boscaglia, ha virtualmente raggiunto l’intesa con il club etneo e l’ufficialità del suo approdo in rossazzurro potrebbe arrivare già nella giornata di domani. Giocatore eclettico e funzionale al credo calcistico di Raffaele, Piccolo può agire con efficacia da attaccante esterno, da seconda punta e all’occorrenza fungere anche da trequartista. Un’ulteriore opzione dotata di esperienza e qualità per il nuovo allenatore del Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy