Bayern Monaco, l’ad Rummenigge: “James mi ha pregato di non riscattarlo, vuole essere protagonista”

Bayern Monaco, l’ad Rummenigge: “James mi ha pregato di non riscattarlo, vuole essere protagonista”

La stella colombiana ha manifestato la volontà di giocare titolare, cosa che i bavaresi non possono garantirgli

James Rodriguez sarà il protagonista del calciomercato estivo: il numero 10 dei “Cafeteros” tornerà dunque al Real Madrid.

La stella colombiana non ha particolarmente brillato nella sua esperienza al Bayern Monaco e di conseguenza il club bavarese ha deciso di non esercitare il diritto di riscatto, tornerà dunque al Real Madrid che a sua volta non è intenzionato a tenerlo. A spingere il club a prendere una tale decisione sarebbe stata la volontà del calciatore sudamericano che avrebbe espresso il desiderio di giocare con più continuità, come conferma l’ad Karl-Heinz Rummenigge.

“Mi ha detto di chiedere al club di non esercitare l’opzione per riscattarlo. Vuole giocare, essere titolare e protagonista, un qualcosa che qui non può ottenere, e di questo mi dispiace”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy