Brescia, Corini verso l’addio? Cellino ha già scelto il sostituto. I dettagli

Brescia, Corini verso l’addio? Cellino ha già scelto il sostituto. I dettagli

Il tecnico del Brescia, corteggiato dal Benevento ed accostato anche al Palermo, nei prossimi giorni dovrà sciogliere le riserve in merito al suo futuro

Brescia

Quale futuro per Eugenio Corini?

Il tecnico del Brescia ritirerà nella giornata di oggi in quel di Napoli il premio come miglior allenatore dell’ultima stagione di Serie B, all’interno dell’evento “Football leader” iniziato ieri. Con un contratto che lo lega alle Rondinelle fino al 30 giugno 2020, l’ex capitano del Palermo prossimamente dovrà sciogliere le riserve e scegliere se proseguire la sua avventura in A con il Brescia o lasciare la Lombardia per un nuovo progetto.

Nei giorni scorsi, d’altra parte, Corini è stato accostato proprio al club di viale del Fante e soprattutto al Benevento. Per questo motivo, secondo quanto riportato da ‘Brescia Oggi’, il presidente Massimo Cellino si starebbe guardando attorno per non farsi trovare impreparato in caso di addio.

In pole per la sostituzione c’è Aurelio Andreazzoli, bloccato dal presidente Massimo Cellino. Questi gli ultimi sviluppi sul rebus panchina, che sta tenendo con il fiato sospeso la piazza biancazzurra – si legge -. In realtà Corini non ha bisogno di essere confermato dal Brescia. È tutto nero su bianco come da accordi: contratto rinnovato automaticamente, con ingaggio praticamente raddoppiato, dopo la promozione diretta in Serie A. Corini, però, ha bisogno di certezze. Di sapere, ad esempio, se potrà incidere sulla costruzione della squadra; se avrà voce in capitolo sul mercato; soprattutto se il presidente Cellino sarà disposto a prolungarli già ora l’accordo in essere. […] Questa situazione di stallo al Brescia […] ha indotto più di una società a sondare il terreno. Nei giorni scorsi la nuova proprietà del Palermo ha messo Corini in cima a una lista di candidati alla panchina per riprovare la scalata alla Serie A, fallita nelle ultime 2 stagioni. E da Benevento fanno sapere che la società gialloblù […] avrebbe pensato a lui per sostituire Christian Bucchi. E dalla città sannita, proprio per la coincidenza della presenza di Corini a Napoli, dicono che un contatto con la dirigenza giallorossa ci sia già stato. E che l’offerta non sia banale: un triennale per 500 mila euro netti complessivi. Un’offerta da top in Serie B”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy