Milan-Benevento, Improta: “Fondamentale battere il Cagliari. Meritiamo la Serie A”

Il centrocampista del Benevento, dopo il ko contro il Milan e lo scivolone nelle zone calde della classifica

Benevento

Le dichiarazioni del centrocampista delle streghe.

Benevento

A margine del ko di San Siro contro il Milan, il centrocampista del Benevento Riccardo Improta ha analizzato così la sconfitta contro il Milan e la posizione in classifica occupata dalla squadra di Filippo Inzaghi, risucchiata nelle zone calde della classifica. In piena lotta retrocessione adesso, le streghe si apprestano ad affrontare la sfida contro il Cagliari, in uno scontro di bassa classifica fondamentale per le sorti della compagine campana. Di seguito le parole del calciatore delle streghe, rilasciate ai microfoni di OttoChannel.

“Abbiamo provato a mettere in difficoltà una grande squadra come il Milan, è evidente che se perdi 2-0 potevi fare meglio e qualcosa non ha funzionato. Ma la settimana prossima ci sarà la partita con il Cagliari ed è una sorta di finale da vincere a tutti i costi. Sappiamo benissimo che in casa non stiamo viaggiando ai ritmi che ci aspettavamo, non mi va nemmeno di soffermarmi sull’assenza del pubblico perché purtroppo eravamo consapevoli della particolarità di quest’annata ricca di incognite. Ogni settimana ci interroghiamo su cosa fare per migliorare, il mister è un martello e noi dobbiamo cercare soltanto di non pensare troppo a quello che è stato. Nel girone d’andata abbiamo conquistato tanti punti, poi c’è stato un calo ma il destino è nelle nostre mani e vogliamo battere il Cagliari per lanciare un segnale a tutti: il Benevento merita di restare in serie A. Questa categoria è difficilissima, affrontiamo campioni di ogni genere, ma tra le mura amiche arriveranno due squadre che sono alla nostra portata. Ci dobbiamo credere, non c’è alternativa alla vittoria”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy