Benevento, Bucchi: “Ho visto Rajkovic dare una gomitata. Su Brignoli e Puscas…”

Le parole del tecnico dei giallorossi in merito al pareggio ottenuto contro i rosanero

Termina con un pareggio la sfida tra PalermoBenevento.

I due club si sono dati battaglia sul campo del Renzo Barbera in quello che è stato il primo match della quattordicesima giornata di Serie B: nessuna delle due squadre è riuscita però a trovare la via della rete, e la gara si è così conclusa con il punteggio di 0 a 0.

Al termine della sfida il tecnico dei giallorossi, Cristian Bucchi, è intervenuto in conferenza stampa, parlando della prestazione dei suoi uomini e dei due grandi ex della sfida, Alberto Brignoli (protagonista con una splendida parata sul finale) e Goerge Puscas: “Alcuni nostri giocatori non hanno espresso tutto il loro valore. Stasera Viola stava giocando una grande partita poi è stato costretto ad uscire. Brignoli e Puscas? Brignoli ha fatto degli interventi decisi, è uno dei migliori portieri del campionato insieme a Montipò. Puscas ha una qualità unica, deve ancora trovare continuità. Sono sicuro c’è riuscita a fare bene. Maggio? Per noi è un valore aggiunto. Punizione Nestorovski? Ho viso Rajkovic dare una gomitata, ma è una sensazione mia. Nella punizione non ho visto braccia scomposte. Nel primo tempo i miei hanno protestato per un presunto mani di Jajalo. Sono episodi che fanno parte della partita, rientra nei casi in cui fa fede la sensazione dell’arbitro…“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy