Barcellona-PSG, Cole in tackle: “Messi disinteressato, se gioca così sarà una scommessa prenderlo”

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Chelsea

Messi

Trionfo del Paris Saint-Germain nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

Gli uomini di Mauricio Pochettino hanno battuto in rimonta il Barcellona, ipotecando il passaggio del turno. Dopo il vantaggio su rigore di Lionel Messi, i parigini, trascinati da un sontuoso Mbappé, hanno messo a segno ben quattro reti: il giovane talento francese ha siglato una tripletta, al 70′ il colpo di testa vincente di Kean.

Una serata da dimenticare per la Pulga, la cui prestazione non è certamente passata inosservata. “Disinteresse è la parola più giusta, Messi sembrava disinteressato del risultato e della prestazione. Per un ex giocatore è difficile criticarlo perché è un genio e il più grande calciatore che ho visto giocare, ma non sembrava coinvolto emotivamente nel gioco”. Lo ha dichiarato Joe Cole, intervenuto ai microfoni di BT Sport.

L’ex centrocampista del Chelsea ha aggiunto: “Lui è uno dei leader della squadra, con Pique e Busquet, ma contro il Psg questa spina dorsale è apparsa debole, non c’era alcun collegamento fra i reparti. Il 4-1 è un risultato pesante, ma i francesi potevano segnarne anche sei, sono segnali preoccupanti per il Barcellona. Non so come faranno a risolvere il caos che si è creato e non riesco a vedere Messi con quella maglia anche in futuro. Però per lui sarà difficile entrare in un’altra squadra perché dovrà tornare indietro e muoversi come faceva tre-quattro anni fa. Se gioca così sarà una scommessa prenderlo, anche per Pep (Guardiola, ndr) che si affida all’entusiasmo, all’energia e all’unità nella sua squadra”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy