Barcellona, Messi e la Champions League: “Dobbiamo imparare dagli errori passati. Pallone d’Oro? Svelo il mio segreto…”

Barcellona, Messi e la Champions League: “Dobbiamo imparare dagli errori passati. Pallone d’Oro? Svelo il mio segreto…”

A margine di un evento Adidas, Lionel Messi ha trattato vari temi: dal Pallone d’Oro e i suoi segreti, alla Champions fino ad arrivare al Clasico

Parola a Lionel Messi.

Dopo aver conquistato il suo sesto Pallone d’Oro, l’attaccante del Barcellona ha parlato ai microfoni della stampa a margine di un evento Adidas, nel corso del quale ha presentato il suo nuovo modello di scarpe, le Nemesis 19. Diversi, dunque, sono stati i temi trattati dall’asso argentino: dalla possibilità che i blaugrana possano vincere la Champions League, alzando ancora una volta il prestigioso trofeo, alla partita più sentita dai tifosi del Barcellona, il Clasico contro il Real Madrid.

Inter-Barcellona, Fognini: “Oggi possiamo farcela. Mi sarebbe piaciuto vedere Messi. Lautaro?Con Spalletti…”

PALLONE D’ORO – “Ogni Pallone d’Oro è speciale e diverso dagli altri. Questo è particolare per il momento che sto attraversando a livello personale e calcistico. Lavoro tanto per migliorarmi, giorno dopo giorno, ma voglio continuare a crescere. Mi prendo cura di me stesso e cerco di godermi tutte le esperienze; il segreto più grande è il lavoro e la perseveranza”, ha dichiarato la Pulga.

CHAMPIONS LEAGUE – “Sono sincero, non possiamo cancellare i fallimenti nelle precedenti edizioni della Champions League, ma dobbiamo ripartire da zero. Siamo in una nuova stagione, c’è un nuovo torneo. Dobbiamo imparare dagli errori e pensare al presente e al futuro. Dobbiamo dimenticare quanto accaduto l’anno scorso e l’anno prima ancora, continuare a pensarci sarebbe un errore. Il livello si sta alzando ma non solo da quest’anno, ormai è da diverse stagioni. Chiunque può battere chiunque. È difficile giocare in trasferta perché chi gioca in casa fa valere il fattore campo. Questo rende tutto più complicato”.

IL CLASICO – “Mi aspetto un Real Madrid molto forte, raramente loro sbagliano partite simili. Il Clasico è una partita speciale, entrambi siamo in un buon momento di forma”, ha concluso Messi.

Inter-Barcellona, Valverde: “Messi out per mia scelta. Lautaro? Paragonarlo a Suarez…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy