Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Inter-Juventus, Allegri: “Gioca Perin, Szczesny non ha il green pass”. E su Chiesa…

Inter-Juventus, Allegri: “Gioca Perin, Szczesny non ha il green pass”. E su Chiesa…

Mercoledì 12 gennaio a "San Siro" Inter e Juventus si affronteranno nella finale di Supercoppa Italiana 2021

Mediagol ⚽️

"Abbiamo recuperato Alex Sandro, in porta giocherà Perin perché Szczesny, che ha appena fatto il primo vaccino, non ha il green pass e per rispettare il protocollo domani arriverà all’ultimo momento". Lo ha detto Massimiliano Allegri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Inter, valevole per la conquista della Supercoppa Italiana. "Devo valutare le condizioni di Dybala, che ha giocato 86 minuti e non era in programma che stesse in campo così a lungo. Domani comunque sarà una partita a sé, bella da giocare e in uno stadio meraviglioso. Qualunque sia il risultato non deve intaccare il nostro cammino in campionato. Dovremo fare una partita intelligente, poi bisogna subito switchare e pensare alla Serie A", le sue parole.

"Chiesa? Rimaniamo con questa rosa, poi vediamo l’evolversi del mercato. Giocatori offensivi ne abbiamo. Per battere l'Inter ci vorrà una partita tecnica: loro sono anche fisici, bisogna sfruttare gli episodi, difendere bene e attaccare bene. Deve regnare l’equilibrio all’interno della Juventus. In tribuna domenica sono stato molto più sereno, il calcio sembra più rallentato. Landucci si deve preparare perché sarò squalificato anche in Coppa Italia. Ho persino pensato di non andare in panchina manco domani per superstizione...", ha proseguito il tecnico della Juventus.

"Marotta? L’ho sentito, con i miei ex dirigenti ho sempre mantenuto buoni rapporti, oltre all’aspetto professionale c’è anche quello umano. Con Marotta ho fatto 5 anni meravigliosi, io rimango legato affettivamente. Ogni tanto ci siamo visti a pranzo, anche con Galliani rapporti meravigliosi. Sono contento delle scelte che ho fatto sapendo che ci vuole tempo per tornare a essere protagonisti in assoluto. Torneremo solidi quando avremo un equilibrio che nessun evento, positivo o negativo, ci sposta. Non so se l’Inter può aprire un ciclo, noi dovremo essere bravi a mettergli i bastoni tra le ruote", ha concluso Allegri.

tutte le notizie di