Tottenham, ag. Bale: “Il Real Madrid gli ha mancato di rispetto, ha scelto gli Spurs per un motivo”

L’attaccante gallese è tornato in quel di Londra dopo la sua esperienza con la maglia del Real Madrid

Gareth Bale è finalmente tornato a casa.

L’attaccante mancino gallese nelle ultime stagioni non ha brillato con la maglia del Real Madrid, in poche occasioni protagonista era diventato un bersaglio facile per i tifosi blancos. L’ormai ex delle Merengues è tornato al Tottenham dove nelle prossime gare troverà, come confermato da Mourinho, il suo nuovo esordio con la maglia degli Spurs. Continua però a respirarsi tanta tensione tra l’entourage del calciatore e il Real Madrid e a confermarlo è lo stesso agente del giocatore, Jonathan Barnet, ai microfoni di Sky Sport Uk.

Era chiaro che la sua carriera al Real Madrid fosse finita. La cosa più importante ora è che si diverta con il suo calcio e che giochi bene. Finché succederà, andrà tutto beneUno che ha fatto bene come lui al Real Madrid, non ha ottenuto il rispetto che si meritava e questo è stato un grosso problemaPer quello che ha ottenuto, il Real Madrid dovrebbe baciare il pavimento su cui cammina. Venire al Tottenham è stata una decisione abbastanza facile. Aveva altre scelte, ma il Tottenham è il suo amore, ama il Tottenham e alla fine è quello che voleva. È bello vederlo felice. Avevamo altri club, forse più grandi del Tottenham, interessati, ma doveva essere contento di dove andava e penso che ora lo sia. Potrebbe restare oltre l’anno di prestito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy