Manchester United, la rivelazione di Cavani: “Ho avuto il Covid-19, ho pensato smettere col calcio”

Edinson Cavani si racconta a 360°

“C’è stato un momento in cui ho pensato di abbandonare il calcio”.

Parola di Edinson Cavani. Pronto per la sua nuova avventura in Premier League, l’attaccante uruguaiano, che ha da poco firmato con il Manchester United dopo essersi svincolato dal PSG, ai microfoni del portale ‘Dos de Punta’, si è raccontato a 360°, svelando di non aver passato giorni facili negli ultimi mesi: “Quando siamo tornati dalle vacanze in Spagna il test era negativo. Poi la mia fidanzata ha accusato dei sintomi e al secondo tampone siamo risultati positivi”.

Uruguay, Recoba chiama Suarez e Cavani: “Barcellona? Luis va rispettato, lo porto con Edinson al Club Nacional”

“Oltre all’amore per il calcio, pensavo anche la salute della famiglia – ha proseguito il Matador -. Ho pensato di smettere di giocare per aspettare che tutto questo passasse. Era un periodo di forte stress, tutti volevano sapere in che squadra avrei giocato”, ha concluso Cavani.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy