Manchester City, Bernardo Silva è cauto: “Real Madrid? Non pensiamo di aver già vinto, i blancos sanno come reagire”

Manchester City, Bernardo Silva è cauto: “Real Madrid? Non pensiamo di aver già vinto, i blancos sanno come reagire”

L’attaccante portoghese in forza ai Citizens ha ripensato alla sfida europea contro i blancos valida per la gara d’andata degli ottavi di Champions League

Bernardo Silva si proietta alla Champions League.

L’attaccante portoghese in forza al Manchester City è tornato sulla gara vinta dai Citizens per 2-1 in rimonta in casa del Real Madrid, match valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions. Proprio sulla sfida del ‘Bernabeu‘ si espresso il calciatore lusitano che, attraverso le colonne de ‘Il Mundo Deportivo‘, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Quando giochi contro una squadra come il Real Madrid, niente è deciso. Prendiamo come esempio il Barcellona, l’anno scorso ha vinto 3-0 all’andata contro il Liverpool e poi ha perso 4-0 in casa dei Reds. È un buon risultato, ma dobbiamo restare molto concentrati. I giocatori del Real hanno più esperienza di tutti in questa competizione, quindi non possiamo pensare di avere già vinto. Guardiola? Il modo di vedere il calcio di Guardiola è molto diverso da tutti gli allenatori che ho avuto in passato. Quando sono arrivato, ho avuto il tempo di adattarmi, di capire tutto quello che volevo e ho imparato molto. La migliore decisione della mia vita è stata quella di venire al City per imparare ogni giorno con Guardiola e con tutti i miei compagni di squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy