Liverpool, accoglienza da brividi per Karius: il pubblico dell’Anfield…

Liverpool, accoglienza da brividi per Karius: il pubblico dell’Anfield…

Il pubblico di Anfied accoglie con un applauso da brividi Loris Karius a tre mesi dalla rovinosa finale di Champions League

Loris Karius si presenta dinnanzi al pubblico dell’Anfield dopo la disfatta di Kiev.

I suoi errori ripetuti, lo scorso ventisei maggio, hanno contribuito a far svanire la speranza dei tifosi del Liverpool di conquistare la Champions League nella finale contro il Real Madrid, ma Loris Karius, portiere venticinquenne dei Reds, non si è perso d’animo e a tre mesi di distanza dal rovinoso match alza gli occhi di fronte al pubblico che quella sera, con ragione di causa, lo additò come uno dei principali artefici della sconfitta. Un pubblico che, tuttavia, ad oggi sembra averlo abbondantemente perdonato e lo ha dimostrato proprio ieri, nel corso dell’amichevole che gli inglesi hanno giocato tra le mura amiche contro il Torino, quando a subentrare al neo-acquisto Alisson è stato proprio l’estremo difensore tedesco, nei confronti del quale i supporters hanno rivolto un applauso da brividi e il quale, a sua volta, ha risposto applaudendo e facendosi il segno della croce.

Stamane il classe ’93 ha voluto nuovamente ringraziare il pubblico dell’Anfield attraverso un messaggio su Twitter, insieme al quale compaiono proprio le immagini del suo ingresso in campo: “Grazie Anfield per il modo in cui mi hai ricevuto!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy