Arsenal, ufficiale: esonerato Unai Emery, il comunicato. Il sostituto…

Arsenal, ufficiale: esonerato Unai Emery, il comunicato. Il sostituto…

Dopo la partita persa in Europa League contro l’Eintracht Francoforte, l’allenatore dell’Arsenal Unai Emery è stato esonerato

Emery

La notizia era nell’aria, adesso è ufficiale: Unai Emery non è più il tecnico dell’Arsenal.

La sconfitta maturata in Europa League dai Gunners contro l’Eintracht Francoforte, persa per 1-2, è risultata fatale per il coach originario di Hondarribia. La società inglese, infatti, ha deciso di esonerare Emery, con la squadra che attualmente occupa all’ottavo posto in Premier League. Di seguito, il comunicato diramato dall’Arsenal sul proprio sito di riferimento.

“Annunciamo oggi che è stata presa la decisione di sollevare dall’incarico il nostro allenatore Unai Emery e il suo staff. I nostri più sinceri ringraziamenti vanno a Unai e ai suoi colleghi, gli auguriamo nient’altro che un successo futuro. La decisione è stata presa perché i risultati e le prestazioni non erano al livello richiesto. Abbiamo chiesto a Freddie Ljungberg di assumersi la responsabilità della prima squadra come capo allenatore ad interim. Abbiamo piena fiducia in Freddie per portarci avanti. La ricerca di un nuovo capo allenatore è in corso e faremo un ulteriore annuncio al termine di tale processo”.

Arsenal, senti Xhaka: “Ho una chiara idea di cosa fare. Ecco cosa dico ai Gunners”

Al momento, la guida della Prima Squadra è stata affidata a Freddie Ljungberg, in attesa di individuare il nuovo allenatore. Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, l’Arsenal avrebbe già contattato Nuno Espirito Santo, attuale tecnico del Wolverhampton e primo candidato per la panchina dei Gunners. Sullo sfondo, anche l’ipotesi Mikel Arteta, ora nello staff di Pep Guardiola al Manchester City.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy