Valencia, paura per Kondogbia: l’ex Inter operato d’urgenza. Il comunicato

Valencia, paura per Kondogbia: l’ex Inter operato d’urgenza. Il comunicato

Il centrocampista del Valencia, Geoffrey Kondogbia, operato d’urgenza a causa di un coagulo di sangue nell’ematoma intramuscolare

Paura per Geoffrey Kondogbia.

Il centrocampista francese di proprietà del Valencia, operato lo scorso 7 aprile alla coscia sinistra a causa di un infortunio rimediato dopo l’ultima partita disputata in Liga contro il Rayo Vallecano, nella notte di martedì è finito d’urgenza in sala operatoria a causa di un coagulo di sangue nell’ematoma intramuscolare.

Fondamentale per il classe ’93 il tempestivo intervento dei medici che hanno evitato conseguenze peggiori. Kondogbia, al momento, resta ricoverato in ospedale sotto osservazione e in attesa di essere dimesso e iniziare un programma personalizzato di recupero, anche se difficilmente l’ex Inter potrà rientrare in campo prima della fine della stagione.

A darne notizia, la stessa società spagnola attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito di riferimento:“Il giocatore Geoffrey Kondogbia ha presentato la scorsa notte un coagulo di sangue nell’ematoma intramuscolare, motivo per cui è stato ricoverato d’urgenza in un centro ospedaliero per l’esame corrispondente e il nuovo intervento. In attesa di essere dimesso dall’ospedale”.

Scampato il pericolo, per il Valencia di Marcelino García Toral, potrà adesso concentrarsi sul ritorno dei quarti di finale di Europa League, in programma questa sera contro il Villarreal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy