Barcellona, Piqué e la decisione di Griezmann: “Bartomeu mi ha chiamato ed era furioso…”

Barcellona, Piqué e la decisione di Griezmann: “Bartomeu mi ha chiamato ed era furioso…”

Gerard Piqué, al termine della sfida tra Spagna e Portogallo, ha commentato la decisione di Antoine Griezmann, il quale ha comunicato che resterà all’Atletico Madrid

Gerard Piqué torna sulla questione Griezmann.

L’attaccante dell’Atletico Madrid, ieri aveva annunciato la sua decisione di restare con i Colchoneros, nello stadio che aveva chiamato “la mia casa“. La comunicazione era arrivata durante un documentario intitolato “La Decisión“, in cui sono state mostrate tutte le riflessioni e i pensieri de Le Petit Diable: tra i tanti, un momento molto interessante era stato sicuramente quello con la sorella Maud, che era stata contattata dal Barcellona per testare la disponibilità del calciatore francese di indossare la maglia blaugrana (trovate qui il video della conversazione tra i due).

Oggi, al termine della sfida tra Spagna e Portogallo, il difensore del Barça è tornato sulla questione, commentando la scelta del numero 7. Ecco quanto riportato da Marca: “Griezmann mi ha detto mesi fa che non sapeva cosa fare, gli ho suggerito di registrare e la mia squadra si è messa in moto, ieri sapevo che sarebbe rimasto. Non si tratta di mancare di rispetto al mio club o altro, ha registrato ciò che è stato registrato. Nel momento in cui ho saputo la sua decisione, ho parlato con i dirigenti e ho comunicato loro la sua scelta. Bartomeu mi ha chiamato ed era furioso perché avrebbe voluto acquistare Griezmann. Se un calciatore non vuole venire per un motivo qualsiasi, altri giocatori invece lo vorranno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy