Jerome Boateng, trovata morta a Berlino l’ex fidanzata Kasia Lenhardt: la modella aveva 25 anni

Il corpo senza vita di Kasia Lenhardt è stato rinvenuto nella sua abitazione dalla Polizia

Kasia Lenhardt, ex fidanzata di Jerome Boateng, è stata trovata morta nel suo appartamento a Berlino.

Una notizia che ha certamente scosso il difensore del Bayern Monaco. Il corpo senza vita della 25enne, divenuta famosa dopo la partecipazione allo show televisivo Germany’s Next Top Model, è stato rinvenuto dagli uomini della Polizia, che ora dovranno indagare sulle cause e sulla vicenda. Come informa ‘Il Messaggero’, secondo alcune fonti locali non confermate, potrebbe trattarsi di suicidio.

I sue si erano lasciati di recente, lo scorso 2 febbraio. “Come è noto dai media, ho concluso la relazione con Kasia Lenhardt. D’ora in poi andremo per strade separate. Ho dovuto fare questo passo e tracciare una linea. Chiedo scusa a tutti quelli che ho ferito soprattutto con la mia ex ragazza Rebecca e i nostri figli. Anch’io sono deluso da me stesso. Un uomo deve assumersi la responsabilità e agire nell’interesse della sua famiglia e lo sto facendo ora. Auguro il meglio a Kasia. Jerome Boateng”, aveva scritto sui social il fratello di Kevin-Prince.

Una notizia confermata anche dalla modella Sara Kulka, collega di Kasia, che sui social ha scritto: “Riposa in pace. Tu persona meravigliosa, mi manchi e mi sarebbe piaciuto dirti addio. Spero che tu trovi la tua pace ora e spero che la verità venga fuori ora, so quanto avresti voluto che fosse così. Non ti dimenticherò mai, non conosco nessuno che possa ridere come te. Condoglianze alla famiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy