Zamparini: “Il nostro mercato è da 10 in pagella, vi spiego perché. Quell’offerta per Nestorovski…”

Zamparini: “Il nostro mercato è da 10 in pagella, vi spiego perché. Quell’offerta per Nestorovski…”

Termina la sessione invernale di calciomercato e torna a parlare il patron rosanero Maurizio Zamparini: “Meriteremmo un dieci in pagella solo per non aver ceduto nessuno dei pezzi pregiati. Parlo di Rispoli e Nestorovski, che…”

Termina la sessione invernale di calciomercato e torna a parlare il patron rosanero Maurizio Zamparini.

Una campagna trasferimenti sicuramente non scoppiettante, durante la quale il club siciliano ha puntato a mantenere l’equilibrio all’interno di un organico già ben strutturato ed attrezzato per affrontare l’ostico campionato di Serie B. Unica nota di insoddisfazione riguarda certamente l’acquisto sfumato nelle ultime ore di mercato del bomber toscano Samuel Di Carmine, che alla fine è rimasto in quel di Perugia.

L’insoddisfazione però, in questo caso, non appartiene al patron del Palermo che, intervistato dal Giornale di Sicilia, si dice estremamente gratificato rispetto ai movimenti di cui si è occupato il direttore sportivo abruzzese Fabio Lupo: “Meriteremmo un dieci in pagella solo per non aver ceduto nessuno dei pezzi pregiati. Parlo di Rispoli e Nestorovski, che servono a noi per tornare in Serie A“.

Proprio in questi giorni mi è arrivata un’offerta per Nestorovski – prosegue l’imprenditore friulano – e non ho voluto prenderla in considerazione perché per noi non è sul mercato. Vogliamo andare in Serie A e non vogliamo toccare un organico che sta dimostrando di essere valido. Non a caso siamo primi”.

(CALCIOMERCATO PALERMO: TUTTI GLI ACQUISTI E LE CESSIONI DEL CLUB ROSANERO NEL MERCATO INVERNALE 2017/18)

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sergio Cinà - 10 mesi fa

    Siamo primi e senza di lui anche se non è un fulmine di guerra saremmo per la gioia dei giornalisti e cucci in generale in serie zeta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio Sanfilippo - 10 mesi fa

      Senza gente come te saremmo una squadra decente in serie A: è grazie a gente come te che quel lestofante ha potuto fare ciò che voleva.
      Solo a Palermo può esserci un presidente che fa le peggiori porcherie, porta la società al fallimento e viene pure applaudito.
      Non ho parole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sergio Cinà - 10 mesi fa

      Al fallimento lo dici te ed altri come te che lo vogliono fuori come se ci fossero alternative reali che lui cerca di ignorare. Intendo dire che se dovesse venire un altro proprietario non certo noi saremmo in grado di trovarlo oppure se ti senti all’altezza trovalo tu uno capace.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. george - 10 mesi fa

    Come mai alcuni commenti, critici ma senza insulti o valgarità di qualsiasi genere non vengono pubblicati?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. george - 10 mesi fa

    Ancora una volta il Sig. Zamparini non ha perso l’occasione di prendere in giro i tifosi. Da quest’ultima sessione del calcio mercato la squadra esce indubbiamente depotenziata. A questo punto cruciale della stagione la cosa appare come un suicidio calcistico. Altresì tenendo conto di come si sono decisamente rafforzate le dirette concorrenti quali Frosinone, Empoli e Parma. Spero sinceramente di sbagliarmi, ma vedo il Palermo ptoiettato se va bene verso i play off. Situazione che se malaguratamente dovesse verificarsi sarebbe veramente triste. Inoltre si è persa l’occasione di cominciare a porre le basi per una squadra che possa dignitosamente affrontare la serie A. Se anche si dovesse raggiungere la promozione con QUESTI presupposti rischiamo di fare la figura di una new Benevento.
    Foraza Palermo…magari libera da Zamparini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 10 mesi fa

      Il problema più grande del Palermo è che siamo pochi i veri tifosi del Palermo e siete troppi quelli rubentini. Sabato scorso a Vicenza la curva era piena e il Vicenza é un club glorioso come noi e si ritrova in serie C e il fallimento con il fiato nel collo ecco la differenza e questo è solo un esempio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. nick - 10 mesi fa

    poi ci si chiede perchè la gente non va più allo stadio..le altre pretendenti si sono rinforzate e distano due punti mica dieci e noi all’atto pratico ci siamo indeboliti visto che sono usciti monachello,cionek ed embalo per fiore e morleo.
    Dove sono i QUATTRO RINFORZI che ha promesso????????
    e se ne esce che il mercato è da 10 perchè non ha venduto nessuno, questo è continuare a prendere in giro i tifosi.
    poi un girono scopriremo perchè per l’acquisto “big” si riduce sempre all’ultimo giorno e regolarmente fallisce..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. filippo - 10 mesi fa

    sei sempre il solito….non ti smentisci mai. Rispoli è infortunato e forse te lo pagavano 500.000 – Nestoroski non segna da diverse giornate e forse se c’era qualcuno non ti avrebbero dato più di 3.000.000. Altrimenti li avresti venduti immediatamente. La nostra fortuna è che oltre a Frosinone ed empoli che sono nettamente più forti di noi, il resto è scarso per cui riusciamo ad essere in quella posizione di classifica. Poi andiamo in serie A dirai che vuoi mantenere l’ossatura e faremo la fine del Benevento. E cosi via fino all’ultimo dei tuoi giorni….sportivi ovviamente. FORZA PALERMO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonello - 10 mesi fa

      empoli e frosinone molto più forti di noi??ma come a briscola?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gaetano Covais - 10 mesi fa

    Mi stupisco di come voi giornalisti possiate ancora credere ad uomo che ha fatto vestire 3 figuranti da Arabi e li ha fatti passare per sceicchi organizzando addirittura una conferenza stampa di presentazione.Zamparini con 15 milioni lo avrebbe portato a piedi allo Zenit,anche perché il calciatore ne vale 7/8.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nick - 10 mesi fa

      e i cinesi con 200 mln a cui aveva venduto lo scorso anno???per poi passare a Cascio che poi non era affidabile però appena sapevamo chi c’era dietro Baccaglini gli dovevamo chiedere scusa??però Baccaglini lo ha preso in giro e allora entro dicembre avrebbe rivenduto a Cascio XD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Francesco Covais - 10 mesi fa

      Ma la vuoi finire o frati?? ..nkià stualitu si fattu!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy