Zamparini: “Cessione Palermo? Cascio è sparito, forse aspettava il fallimento. Tratto con altri gruppi ma…”

Zamparini: “Cessione Palermo? Cascio è sparito, forse aspettava il fallimento. Tratto con altri gruppi ma…”

Le dichiarazioni del patron del Palermo, Maurizio Zamparini, per quanto riguarda le conseguenze che sta avendo l’istanza di fallimento in ottica cessione della società. Intanto Frank Cascio scompare dai radar rosanero…

di Mediagol97

La parola a Maurizio Zamparini.

Dopo aver ampiamente discusso della situazione riguardante le convocazioni dei calciatori del Palermo per le amichevoli internazionali di marzo, intervistato da Il Giornale di Sicilia, il patron del club rosanero fa il punto della situazione anche sulle questioni societarie, fortemente condizionate dall’istanza di fallimento in corso, soprattutto in ottica cessione della società.

Clicca qui per il resto dell’intervista: (Zamparini polemico: “Nazionali? Senza Serie A chiedo i danni. Paradossale che la Figc non intervenga…”)

Cascio è sparito, non so nemmeno se aspettasse o meno il fallimento. Io però sto trattando con altri gruppi, gente che ha acquistato società in Inghilterra e Spagna, ma finché non si sblocca l’istanza di fallimento nessuno può farsi avanti. É un’inchiesta che all’estero ha fatto malissimo, tutte le mie operazioni finanziarie sono bloccate da 8 mesi“.

(Palermo, istanza di fallimento: la Procura deposita le controdeduzioni sulla perizia dei consulenti super partes, il patrimonio calciatori…)

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ultimos - 3 mesi fa

    Sono d’accordo con Nick, lui non è mail colpevole. Il problema è che inizio a pensare che l’unica azienda che gli generi dei proventi sia proprio il Palermo (con la compravendita dei giocatori). C’è da rabbrividire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ippolito - 3 mesi fa

    sei penoso…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 3 mesi fa

    eh figuriamoci, ma d’altronde ormai il giochetto lo hanno capito tutti, tirato in mezzo solo per far scordare la porcata baccaglini(già in estate ben prima dell’istanza di fallimento), baccaglini a sua volta messo in mezzo per far scordare i cinesi con 200 mln che non si sono mai visti che a sua volta erano più affidabili di cascio .
    insomma la scenetta del compratore diventa sempre più patetica e lui che finisce sempre con essere raggirato dal compratore..
    Poi ci si chiede perchè la gente non ha più fiducia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fa Chiro - 3 mesi fa

    Non lo posso sentire più a questo pallonaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy