Puscas: “Palermo più forte del Benevento. Mancini fondamentale, sono cresciuto con Palacio…”

Puscas: “Palermo più forte del Benevento. Mancini fondamentale, sono cresciuto con Palacio…”

Le dichiarazioni rilasciate dal centravanti rumeno del Palermo, George Puscas

Parola a George Puscas.

Intervistato dal noto quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, il centravanti rumeno del club rosanero ha discusso della propria scelta di vestire la maglia del Palermo e dell’area che si respira nello spogliatoio della formazione siciliana, soffermandosi sulle precedenti esperienze professionali vissute con le casacche di Inter e Benevento. Di seguito un estratto delle dichiarazioni rilasciate dall’attaccante ex Novara in merito a tali argomenti.

La mia esperienza all’Inter? Mancini è stato fondamentale, mi ha fatto capire che potevo diventare un giocatore importante, mi ha voluto in prima squadra, mi ha fatto esordire in A e in Europa League. Restava dopo gli allenamenti a insegnarmi movimenti davanti alla porta. Ora applico questi insegnamenti. Zanetti e Cambiasso sono stati un esempio, Palacio mi ha dato molti consigli, sono cresciuto con lui.

Paragoni col Benevento? Il Palermo è più forte. Lì c’era un grande gruppo, ma non si pensava alla promozione. Qui si respira l’aria di una squadra che vuole il salto, per il calcio che giochiamo e per il tipo di allenamenti che facciamo. Lotteranno con noi per la Serie A. Dobbiamo imporre la nostra forza già da domani sera“.

(Puscas: “Palermo emozionante, è stata la scelta giusta. Stellone ci spiega tanto e…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy