PALERMO: RISPOSTA DI ZAMPARINI ALLA LETTERA DI UN ALTRO TIFOSO

PALERMO: RISPOSTA DI ZAMPARINI ALLA LETTERA DI UN ALTRO TIFOSO

Il presidente continua a rispondere alle lettere dei tifosi rosanero.

18 commenti

A distanza di due giorni, un altro botta e risposta via mail tra il presidente Zamparini e i tifosi. Questa volta il patron friulano risponde a un uomo.

Caro Signor Zamparini,
devo ammettere che nel passato lei ha fatto molto per la mia amata Palermo.
Però devo essere onesto. Come Palermitano e come tifoso, lei ci ha dato tanta felicità e capisco che lei ha dei interessi come imprenditore e capisco che lei ha delle responsabilità alla sua azienda.
Detto questo, voglio dire che quando fà delle decisioni che possono fare danni alla società è meglio affidare certi compiti a delle persone che sanno quello che fanno.
Ad esempio: lei ha venduto Dybala ed adesso la Juventus è nei top 5 della classifica, nel passato ci sono stati altri fuoriclasse che hanno avuto piu successo con le grandi della serie A.
Se la squadra viene sempre spezzettata in continuazione, come ci può essere coesione nel Palermo?
Come mai questo accade? Poi ci sono i tanti esoneri, come leader del nostro Palermo noi tifosi vediamo anche come lei non è rispettato perché sembra che lei non sappia quello che sta facendo, questo lo dico con tutto rispetto, è soltanto che l’apparenza che gl’altri vedono e usano contro di lei, io come tifoso del Palermo che vivo a New York sento tanta gente che ci disprezza perche non abbiamo una squadra coesa e che dicono che il nostro Presidente pensa soltanto a vendere giocatori per far soldi.
Io ammetto che ho avuto momenti di frustrazione per quello che è successo negli ultimi tempi, attribuile per il 90% nei suoi confronti, però per il 10% ho ancora fiducia in lei, e non solo solo io, conosco tanti Siciliani a New York e tutti la pensano come me.
Se mi permette di dire, come facciamo qui in America, lei deve creare un “Brand”, se i tifosi vedono progetti positivi loro risponderanno positivamente, qui in America ci sono tanti tifosi Palermitani, anche stranieri, sarebbe bello anche attrarre tifosi stranieri, poi c’e’ il fatto dei colori che possono attrarre molte donne :).
Concludendo, ho un amico Palermitano che ha vissuto negli Stati Uniti ed oggi vive a Palermo, il suo inglese è perfetto e potrebbe essere un grande aiuto per la tifoseria straniera in Europa, essendo che la lingua inglese è molto usata nei giorni d’oggi.
La ringrazio immensamente
Tom F., New York

——————————————————————————–
Carissimo tifoso,
leggo attentamente il suo messaggio, inzuppato di cose non vere perché naturalmente apprese dalla stampa sportiva.
Quando sono arrivato a Palermo c’era una società piena di debiti, sull’orlo del fallimento.
Da allora, per passione e amore per il calcio, io ho dovuto mettere ogni anno dei fondi per coprire le perdite di gestione: sino ad oggi 100.000.000 €, soldi che non rivedrò più.
Cedere quest’anno Dybala ha permesso di coprire un passivo di bilancio di 35.000.000 € che non avrei più potuto coprire, cosi come negli anni passati Barzagli, Amauri, Cavani, Pastore, Hernandez, giocatori che ho scoperto e acquistato e che con la loro vendita hanno permesso di coprire i disavanzi di bilancio.
Vede, nel Palermo il massimo stipendio è oggi di 1.500.000 € per Vazquez, con stipendi generali medi di 1.000.000€ lordi.
Il bilancio delle entrate del Palermo è di 50.000.000 € anno, contro i 350.000.000 € della Juventus, i 280 del Milan e dell’Inter, i 200 della Roma e del Napoli.
Dybala guadagnava nel Palermo 800.000 € all’anno, nella Juve guadagna 5.000.000 €. Ecco perché i campioni vanno via da Palermo: copriamo i costi di gestione e loro vogliono andare in grandi club dove guadagnano anche dieci volte tanto che nel Palermo.
Mi riempie sempre di amarezza l’anima il pensiero dei tifosi che non conoscono la verità, così come traspare dalla sua lettera non la conosce neanche lei.
Io cerco un nuovo proprietario per il Palermo, ma non è facile trovare persone che entrino poiché sanno di perdere un sacco di soldi.
Io di soldi da perdere non ne ho più. Sto cercando un miliardario arabo o russo o cinese che possa permettersi di perdere.
Nel frattempo con molto lavoro cerco di portare il Palermo fra le seconde linee del campionato dietro le grandi, prendendomi anche dell’incapace da persone che ignorano la realtà come lei.
Vede, io sono un ottimo imprenditore che ha creato migliaia di posti di lavoro, naturalmente non nel calcio, e migliaia ne voglio ancora creare: non nel calcio.
Se dovessi oggi lasciare, il Palermo è una società strutturata senza debiti e bilanci di gestione in pareggio.
Anni fa ho lasciato il Venezia nella stessa situazione, senza debiti, regalando la societa ai veneti: dopo quattro anni sono falliti!
Mi auguro non succeda questo quando darò il Palermo ai Palermitani e Siciliani.
Scusi il mio sfogo, ma come si dice ne ho piene le scatole.
Saluti e forza Palermo

Maurizio Zamparini

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 1 anno fa

    forza palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vicio64 - 1 anno fa

    Certo che il tifoso palermitano e’ strano,prima mettete/mettiamo una citta’ sottosopra perche’ il Palermo calcio andavava in fallimento,e stato ripreso da un’inpreditore che ha messo voglia e coraggio soldi quando nessuno non dava un centesimo.Zamparini osannato quando gia’ dalla b c’erano i presupposti per andare in serie A e giocarcela con le grandi,bandiere fregi cartelloni con le immagini di Zamparini,sono arrivati giocatori come Toni che era panchinaro al Brescia,Miccoli,Bresciano,Amauri,gente sconosciuta che grazie al signor Zamparini oggi sono dei nomi nel calcio italiano e straniero,compra giocatori che a vedere gli acquisti sembrano soldi buttati,poi al Palermo diventano campioni.
    Dico che dopo Zamparini non ci sara’ nessuno che abbia certe qualita’ da imprenditore,abbiamo visto l’europa la serie A grandi campioni e soddisfazioni,ancora oggi in rosa ci sono giocatori come Sorrentino,vasquez,lo stesso Goldaniga.C’e’ gente che pensa che il Presidente vi debba fare il resoconto delle entrate e delle uscite,di chi compre e chi vende,se i giornali dicono una cosa e poi un’altra,perche’ vende questo o perche’ non questo,se c’e’ qualcuno capace di fare meglio del Presidente si faccia avanti,se c’e tra tutti questi tifosi c’e’ un bravo allenatore si faccia avanti,se c’e’ qualcuno che ha soldi da buttare si faccia avanti.E per una volta smettiamola,se vogliamo un Palermo A Palermo,unite le tifoserie riempite lo stadio e fate tremare le gradinate con le ole,perche’ siamo i migliori tifosi italiani,smettiamola con le critiche siamo sempre a lamentarci ma di cosa?
    FORZA PALERMO ORA E SEMPRE!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giano - 1 anno fa

    Con Zamparini io mi godo la serie A. Altri vorrebbero un altro presidente per vincere lo scudetto. Io mi accontento di questo e in bocca al lupo a chi spera nello scudetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Louie15 - 1 anno fa

      No, gli “altri”, come dici tu, si augurano un presidente che non sia un fanfarone intrallazzista con modi dittatoriali, qualsiasi campionato si giochi. Il fatto che sia praticamente impossibile trovarne uno senza questi requisiti non significa che bisogna tenere la bocca chiusa sull’operato di Zamparini, che è un maestro della cafonaggine e incompetenza voluta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Trinacria - 1 anno fa

    in una intervista sono 80 mln, in un’altra son 90 mln….oggi si apprende che sono 100 mln!!! Poi dice che la gente ignora la realtà. Ma se lui è il primo a rigirare le carte e creare (appositamente) confusione, cosa pretende??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gasdi_130 - 1 anno fa

    Mah ! Io vorrei sapere come ha fatto una gentile ragazza e adesso questo signore da New York ad avere la e-mail di Zamparini e scrivergli in un momento di (finalmente) contestazione e ottenere delle risposte immediate.Detto ciò pregherei l’illustre presidente di non offendere la nostra intelligenza.Chi legge attentamente avrà notato come si sia contraddetto. Oggi il bilancio è in pareggio (lo aveva ammesso anche l’anno scorso)e ha scritto che con le vendite dei vari campioni del passato si è riusciti a rientrare dalle spese di gestione.Ribadisce che il Palermo è sano,solido e potrebbe addirittura regalarlo ai palermitani (grande cuore) come fatto con il Venezia. Però sempre contraddicendosi dice che cerca solidi acquirenti cinesi,indiani o messicani in grado di rimetterci soldi. E no caro presidente,la barzelletta dei 100 milioni iniziali non regge più con il bilancio in pareggio a meno che non derivino da debiti pregressi con il Venezia e chi non ha l’anello al naso sa benissimo che nel calcio tranne pochi reali anfitrioni e/o benefattori NON CI HA MAI RIMESSO NESSUNO, semmai sono fallite le società . La prego sig. Zamparini abbia pietà di noi,non ci offenda più, tanto ormai i suoi tifosi ,quelli della Zamparinese voglio dire, saranno sempre con lei ,anche nelle serie inferiori,io e tantissimi altri come me vogliamo soltanto che non si rida più di noi anche nelle serie inferiori ma con i colori della mia vera società :-IL PALERMO . Distinti saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mistero - 1 anno fa

    Ricavi per 50 mln euro + 25 mln euro di plusvalenza da cessione di Vazquez , costi dello scorso anno pari a 50 mln (ma rispetto allo scorso anno si è ridotto il monte ingaggi nonostante un allenatore in più da pagare). E voilà 1/4 dei presunti 100 mln di euro messi da MZ sono rientrati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Ciminella - 1 anno fa

    W il presidente…tutti zitti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. amopalermoeschifiuct - 1 anno fa

    E basta con le lettere e non rompete le scatole lasciate lavorare con i soldi a disposizione basta però remiamo tutti dalla stessa parte per il bene del Palermo che siamo sempre a criticare riempiamo lo stadio invece di scrivere lettere forza palermo sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Johnny69 - 1 anno fa

    L’unica cosa che non capisco che in questa società non c’è più l’organizzazione dei primi anni…prima il mercato lo facevate a marzo(in modo che a giugno quasi tutti gli obiettivi erano raggiunti)….adesso neanche a chiusura riusciamo a centrare gli obiettivi prefissati….incapacità,menefreghismo,non investimenti o cos’altro??? queste sono spiegazioni da dare ai tifosi…alla fine chiediamo chiarezza…lei ha sbandierato ai 4 venti quest’estate che andavamo in UEFA (non io)…mentre tutti i media e, vedendo ciò che è accaduto in questi mesi a ragion veduta, pronosticavano un campionato pieno di sofferenze con una salvezza risicata….Non voglio entrare in merito al fatto che lei abbia guadagnato o no perchè sono al di fuori della mia conoscenza xò avete fatto una squadra senza testa ne coda e ci vorrà ben di più di 3 buoni giocatori che non siano Arteaga, Gnahorè che peraltro ha rifiutato….arisolvere le carenze dell’organico……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fulvio Cassetta - 1 anno fa

    “Anni fa ho lasciato il Venezia senza debiti, regalando la societa ai veneti: dopo quattro anni sono falliti! Mi auguro non succeda questo quando darò il Palermo ai Palermitani e Siciliani.”
    Tranquillo presidente, quando il Palermo sarà in mano ai palermitani non aspetteremo quattro anni. Fallirà dopo due anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. PASTORETRICOLORE - 1 anno fa

    Io penso, caro Presidente, che ci hai (giustamente) stra-guadagnato dopo aver già da tempo stra-recuperato il tuo centino (non darci a bere che non li rivedrai più, non siamo nati ieri), così come è senz’altro vero che i giocatori vanno dove li porta il cuor€! Quindi, a conti fatti, noi siamo in serie A e questo ci basta (ci mancherebbe!), le prese per i fondelli però non li meritiamo…umanamente parlando…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_454 - 1 anno fa

      Lei oltre ad essere irriconoscente e’ anche pieno di pregiudizi Zamparini non le deve niente semmai è ampiamente in credito con chi come lei da quasi 15 anni si gode la serie A a Palermo senza muovere un dito….da buon palermitano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PASTORETRICOLORE - 1 anno fa

        Io andavo allo stadio anche contro l’empedoclina e mi ritengo libero di non credere alle baggianate di quest’uomo, con la quale non ho proprio niente da spartire

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Louie15 - 1 anno fa

        enzovinci, unn’accattasti a dignità? al Forté in sconto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ma xke nn scrivete a Babbo Natale che è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gianluca Galioto - 1 anno fa

    Zamparini ha ragione purtroppo noi seguiamo troppo i media ma non pensiamo i costi che affronta Zamparini per il Palermo…dobbiamo ringraziare sempre Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Umberto Cordone - 1 anno fa

    a me non risponde mai… strano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy