Palermo, media voti stagionali: in cinque sopra la sufficienza, maglia nera per Struna

Palermo, media voti stagionali: in cinque sopra la sufficienza, maglia nera per Struna

Stagione da dimenticare per i rosa e, in particolare, per il difensore sloveno.

1 Commento

Giornata nera

Come ogni martedì, il Giornale di Sicilia stila la classifica aggiornata delle pagelle relative ai rosanero.

La prestazione parecchio deludente di Verona contro il Chievo incide particolarmente sui voti settimanali e, quindi, anche su quelli assoluti del campionato di ciascun giocatore.

“E’ un Palermo ancora ben sotto la sufficienza quello tornato da Verona con l’ennesima sconfitta di questo infausto campionato. Nel 3-1 subito dal Chievo, gli unici rosanero a salvarsi sono risultati Gilardino – migliore in campo – Vazquez e Brugman – si legge sulle pagine del quotidiano -. Molto male tutta la difesa, con Lazaar e Andelkovic peggiori in campo: l’esterno e lo sloveno si sono fermati a 5,13 di media. Esordio negativo, ovviamente, per Cionek che ha totalizzato una media di 5,25. Valutazione sotto il 6, e questa è una novità, anche per Sorrentino che non è riuscito a mettere pezze com e in passato. La media di squadra è stata 5,58, un dato che abbassa ancora di più la media globale, scesa ora a 5,77. In classifica generale non cambia nulla, con Sorrentino leader davanti a Vazquez. Dell’attuale rosa, oltre al capitano e al ‘Mudo’, a superare la sufficienza è il solo Alastra che però ha totalizzato solo due presenze. Tutti gli altri sono sotto il 6, e questo fa capire perché il Palermo sta disputando una stagione al di sotto delle aspettative. Fra quelli con più presenze, maglia nera per Struna che viaggia ad una media partita di 5,38“.

Palermo: se i rosa continueranno a giocar così, nessun calendario e nessun confronto diretto potrà salvarli

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Rinninella - 12 mesi fa

    Ma non possiamo proporre di fare giocare i ragazzi della primavera specie in quei ruoli dove i titolari non hanno mai raggiunto la sufficienza?
    Rispondi per favore Mediagol

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy