Palermo, Marcello Carli ds e Massimo Oddo allenatore: ecco l’idea di Paul Baccaglini. E Zamparini…

Palermo, Marcello Carli ds e Massimo Oddo allenatore: ecco l’idea di Paul Baccaglini. E Zamparini…

In attesa del closing, Paul Baccaglini prova a ideare il Palermo del futuro: Massimo Oddo in pole position per il ruolo d’allenatore, lo vuole Marcello Carli, che a sua volta è a un passo dal diventare il nuovo ds dei rosanero. E Zamparini…

Commenta per primo!

Primo passo effettuato. Da ieri la YW & F Global Limited figura nel registro delle imprese inglesi. La società permetterà per completare il passaggio di proprietà del Palermo dal Gruppo Zamparini a Paul Baccaglini.

O meglio, dovrebbe permettere. Sempre consigliato usare il condizionale, in questi casi, specialmente in virtù di una scadenza fornita quest’oggi da alcuni organi di stampa: il closing dovrà avvenire entro la settimana, altrimenti potrebbe davvero saltare tutto (approfondisci qui).

Ciononostante, rimangono alte le speranze di Paul Baccaglini di segnare la svolta in viale del Fante. Tant’è che il trader di Chicago si sta già muovendo concretamente per comporre la squadra tecnica che l’anno prossimo avrà il compito di riportare i rosanero dalla Serie B alla Serie A. Neanche tenuto in considerazione, da Baccaglini, il profilo di Mauro Meluso, ds del Lecce a cui era pervenuta un’offerta da Maurizio Zamparini (oggi proprietario del Palermo) e da Gianni Di Marzio (suo consulente). L’officer della YW & F Global Limited avrebbe un accordo di massima con Marcello Carli, ex direttore generale dell’Empoli, incontrato già in tre occasioni. Da parte di Carli tutta la volontà di calarsi nella realtà rosanero, ma a patto che a muovere le fila del mercato del Palermo sia lui e non Maurizio Zamparini con i suoi consulenti e consiglieri.

FOTO YW & F Global Limited di Baccaglini nel registro delle imprese: i documenti ufficiali

Affinché si verifichi questa condizione, però, occorre attendere ancora qualche giorno, quando dovrebbe arrivare l’annuncio sulla fine ufficiale dell’era Zamparini a Palermo. Carli, dal canto suo, avrebbe già individuato il nome per la panchina dei rosanero del futuro: è Massimo Oddo, ex allenatore nel Pescara, con cui ha prima ottenuto una promozione (dopo i Play-off) nel 2016 e poi ha cominciato – male – il campionato di Serie A, venendo esonero nel giorno di San Valentino.

Oddo e Carli, dunque, i nomi per il Palermo di Baccaglini. Mentre Zamparini tiene viva l’ipotesi Castori, che piace anche a Gianni Di Marzio, così come Beppe Iachini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy